,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Discarica non autorizzata: sotto sequestro area delle “Tre Caravelle”

La Capitaneria di Porto ha messo sotto sequestro, a Padule, zona “Tre Caravelle”, un’area di circa 1800 mq. Sul posto sono stati rinvenuti, è scritto in un comunicato stampa, “ingenti quantità di rifiuti di diverse categorie, consistenti in natanti abbandonati, pedalò, contenitori in plastica per il deposito di acqua, carcasse di autovetture, motorini,  materiale inerte, scarti edilizi, scaldabagni, lavatrici, cucine a gas, pneumatici, mobili, arredi e tavole in legno, piccoli elettrodomestici, rifiuti metallici e ferrosi, elementi sanitari da bagno (lavabi, wc, bidet e vasche da bagno), cavi elettrici in disuso, monitor e componenti informatiche, parabordi, attrezzature da pesca non più utilizzabili”.

La Capitaneria afferma anche che è stata “accertata la presenza di rifiuti di natura pericolosa per la salute, consistenti in oltre 25 lastre di eternit ed amianto nonché materiale pericoloso quali vernici, bombole di gas, batterie per auto e taniche di carburante”. L’intera area è stata quindi posta sotto sequestro penale, attualmente a carico di ignoti, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, per il reato di realizzazione di discarica non autorizzata ai sensi del Codice dell’Ambiente.

Nei prossimi giorni verranno attivate le procedure con gli enti competenti al fine di procedere alla bonifica del sito.

Pubblicato da il 3 Aprile 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.