,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Domani studenti di Correggio ospiti del Parco di La Maddalena

La Maddalena. Domani studenti di Correggio ospiti del Parco di La Maddalena.

Gli studenti di alcune classi dell’Istituto Tecnico Statale Luigi Einaudi di Correggio a partire da domani martedì 5 aprile visiteranno le isole dell’Arcipelago di La Maddalena, anche grazie al supporto dell’Ente Parco di La Maddalena, nell’ambito di un progetto per i 150° dell’Unità d’Italia dal nome “Garibaldi agricoltore, eroe invalido”, che ha ottenuto il patrocinio del Comune di Correggio, della Provincia di Reggio Emilia e della Regione Emilia Romagna. Il programma della scolaresca prevede, per il giorno 5 aprile alle ore 16, una visita presso l’Istituto Nautico “Domenico Millelire” di La Maddalena per incontrarsi con il Preside dell’Istituto e il Direttore dell’Ente Parco Mauro Gargiulo ed essere così introdotti alle bellezze isolane. Subito dopo la presentazione è previsto lo svolgimento di una breve gita turistico-culturale attraverso la città con il supporto di una guida del Parco. Il giorno seguente l’Ente Parco offrirà ai partecipanti un’escursione in barca per ammirare le preziose risorse ambientali dell’Arcipelago di La Maddalena. Il 7 aprile alle ore 9.00 gli studenti emiliani visiteranno il Compendio garibaldino, mentre alle ore 11 ci sarà la cerimonia di consegna del primo tricolore reggiano. Il vicesindaco di Correggio consegnerà la bandiera al vicesindaco di La Maddalena. Saranno presenti il Direttore del Parco, la direttrice del Compendio Garibaldino, il Preside del Nautico “Millelire” di La Maddalena e una rappresentanza degli stessi studenti. A seguire alcuni dipendenti dell’Istituto Nautico di La Maddalena accompagneranno i ragazzi in escursione a Poggio Rasu per arrivare a Stagnali, dove gli studenti mangeranno al sacco e poi visiteranno gratuitamente i musei del Cento di Educazione Ambientale del Parco.

Pubblicato da il 4 Aprile 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.