,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Enermar: Trasferta a Milano per incontrare Onorato; Ci dicano di che morte si deve morire!

L'armatore Vincenzo Onorato

La Maddalena. Enermar: Trasferta a Milano per incontrare Onorato; Ci dicano di che morte si deve morire!

Incontreranno questa mattina l’armatore Vincenzo Onorato, maggior azionista della compagnia di navigazione Enermar. Per questo incontro sono volati a Milano il segretario generale della Uil Sardegna Franco Meloni, il segretario regionale della Uil Trasporti Giulio Verrascina e due rappresentanti dei lavoratori dell’Enermar.  “Ci aspettiamo, a prescindere dalle decisioni della Regione Sardegna, che facciano una programmazione per il proseguo del servizio. Non penso – ha dichiarato ieri sera a Radio Arcipelago il segretario Giulio Verrascina – che tutto il conteso sia legato al discorso delle 6 corse o 7 corse. Si può discutere, anche se ci sono delle perdite nel bilancio dell’Azienda, in modo tale che con un piccolo sforzo si possa proseguire. Abbiamo poi la stagione estiva alle porte e con questa maggiori possibilità di introiti nelle casse delle società marittime. Noi chiederemo con forza di farci sapere di che morte debbano morire questi lavoratori. È brutto dirlo così però ce lo devono scrivere nero su bianco”. Contrariamente a quanto preannunciato le corse sulla tratta, almeno per ora, continueranno senza sospensione. (Venerdì 1° aprile 2011

)

 

Pubblicato da il 1 Aprile 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.