,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Eradicato a Tavolara il ratto nero. E i cinghiali del Parco-maddalenino?

(di Claudio Ronchi) – Riprendiamo la notizia, pubblicata qualche giorno fa da La Nuova, che annunciava la completa eradicazione del ratto nero dall’isola di Tavolara, che, è importante ricordarlo, è area marina protetta (equiparabile al Parco Nazionale di La Maddalena in quanto a norme di tutela ambientale).

E proprio l’Area Marina Protetta Tavolara-Punta Coda Cavallo (della quale è direttore Augusto Navone, per oltre un anno anche direttore del Parco Nazionale di La Maddalena) e la Società Nemo Srl avevano avviato un paio d’anni fa una campagna di eradicazione terminata con successo.

Il ratto nero è considerato dall’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (IUCN) fra le 100 specie più invasive del mondo. Come il cinghiale (entrambi introdotti di recente rispettivamente a Tavolara e nell’Arcipelago-Parco maddalenino) è dunque piuttosto pericoloso per i delicati equilibri di questi ecosistemi, per la flora e per la fauna.

A Tavolara dunque il ratto nero è stato eradicato, a La Maddalena il cinghiale continua a proliferare …

Pubblicato da il 28 Novembre 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.