,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Firmata convenzione per realizzare 50 alloggi. “Passeranno anni per costruirli”.

La Maddalena. Firmata convenzione per realizzare 50 alloggi. “Passeranno anni per costruirli”.

Nell’aula consiliare del Comune di La Maddalena l’assessore dei Lavori Pubblici Angela Nonnis, il presidente di Area Giorgio Sangiorgi,  il direttore generale di Area Giovanni Achenza ed il sindaco Angelo Comiti hanno firmato una convenzione per la realizzazione, nella zona di Cala Camiciotto Alta, a Moneta, di 62 alloggi di edilizia. Di questi, 30 saranno assegnati a canone sociale riservati ai ceti meno abbienti, 20 a canone moderato per ceti medi in grado di pagare un affitto a prezzi calmierati e 12 riservati alle famiglie che occupavano altri alloggi nella località ‘Vaticano’. Saranno successivamente riconvertiti in 14 abitazioni anche alcuni fabbricati di proprietà del Ministero della Difesa. Lo stanziamento totale previsto per questi interventi è pari a quasi 11 milioni di euro. “Sono qui per dare un segnale tangibile alla cittadinanza su un tema importante e che io sento particolarmente come quello della prima casa”, ha detto l’assessore Nonnis, la quale ha ricordato che la delibera regionale di stanziamento degli importi è stata votata dalla giunta appena pochi giorni dopo la sua nomina ad assessore. A gettare acqua sul fuoco degli entusiasmi per una firma comunque importante è stato il presidente di Area Giorgio Sangiorgi il quale dopo aver ricordato che sono trascorsi ben 5 anni dal primo atto relativo all’operazione oggetto della convenzione ha ammesso che “da oggi, fino a quando potremo consegnare le chiavi, passeranno anni. L’auspicio è che si possano circoscrivere i tempi della realizzazione”.

(Martedì 22 novembre 2011)

Pubblicato da il 22 Novembre 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.