,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Fonnesu (presidente parco nazionale); spiaggia del Cavaliere: una chiusura necessaria

(di Claudio Ronchi) – L’arenile del Cavaliere, scrive il presidente parco nazionale Fabrizio Fonnesu, “è stato individuato da numerosi studi, non ultimo quello dell’Università dei Cagliari del 2019, come uno dei più in sofferenza nell’arcipelago a causa di un eccessivo carico di bagnanti che ha comportato negli anni l’asportazione involontaria di cospicue quantità di sabbia. La disposizione, da mesi allo studio dell’Ente di via G. Cesare, trova dunque attuazione e prevede, oltre al divieto di accesso anche il divieto di sbarco a tutte le imbarcazioni in rada”. Non si tratta di un divieto totale perché ammette una serie di deroghe per le quali abbiamo già parlato nell’articolo specifico sull’ordinanza in precedenza pubblicato. “Si tratta di una misura necessaria – precisa il presidente Fabrizio Fonnesu – per evitare che la Spiaggia del Cavalieri subisca danni irreparabili e scompaia definitivamente nel giro di poco tempo. Una misura che arriva in ritardo di anni rispetto alle evidenze di carattere ambientale che quel tratto di costa continua a dimostrare. Il Parco Nazionale, in questo quadro, ha il compito istituzionale di intervenire a difesa degli habitat più fragili tenendo conto degli aspetti socioeconomici legati alla fruizione del suo territorio. Una fruizione che dovrà diventare lenta e sostenibile in maniera tale da preservare il patrimonio più grande che abbiamo per le generazioni che verranno”. Il provvedimento di protezione ambientale resterà in vigore sino al prossimo 30 settembre.

Pubblicato da il 28 Luglio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.