,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Gabbiano ingoia amo da pesca: Salvo grazie a carabinieri, barracelli e vigili del fuoco

(di Claudio Ronchi) – Intervento “interforze”, di Carabinieri, Barracelli, Vigili del Fuoco, per soccorrere un piccolo gabbiano da morte certa oltre che dolorosissima. Il volatile aveva ingoiato un amo da pesca con tutto il filo di nylon. Individuato dai Carabinieri, a Spalmatore, gli agenti della Compagnia Barracellare lo hanno prelevato e condotto a Moneta, presso la caserma dei Vigili del Fuoco. Qui l’amo è stato estratto e il piccolo gabbiano è stato liberato.

Pubblicato da il 29 Agosto 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.