,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. I cassonetti della discordia

Cassonetto ecologico a scomparsa di Cala Gavetta - simulazione -

Cassonetto ecologico a scomparsa di Cala Gavetta  -simulazione –

 

Fanno discutere, nei bar, in piazza, nei posti di lavoro e su facebook, come hanno fatto animatamente discutere ieri 30 novembre, in Consiglio Comunale, le isole ecologiche a scomparsa, per la loro collocazione e funzionalità nonché per il loro apporto all’incremento della percentuale di raccolta differenziata. In particolare, ultimamente, quelle di Nido d’Aquila, ma ancor più quella nel cuore di Cala Gavetta, in procinto di essere realizzata là dove c’era prima il distributore di carburanti dell’Agip e poi una decina tra cassonetti e campane di vetro. La scelta della collocazione dei cassonetti ecologici a scomparsa è stata difesa dall’assessore ai Lavori Pubblici Patrizia Carrera, che dopo aver detto che soluzioni simili sono state adottate anche a Firenze, in Piazza della Signoria, ha mostrato la simulazione dell’ isola ecologia a scomparsa di Cala Gavetta, epicentrica rispetto alle esigenze, a sostegno della tesi della sua funzionalità e del basso impatto visivo. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 1 Dicembre 2013. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.