,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. IDV: per il water front, o ci sono i soldi o si apra ai privati

La Maddalena. IDV: per il water front, o ci sono i soldi o si apra ai privati.

Comunicato stampa. “Abbiamo da subito apprezzato l’abilità del Sindaco Comiti nell’aver fatto recepire alla struttura di missione per il G8, l’importanza di inserire lo spostamento del Porto Commerciale e l’adeguamento del Porto Turistico del centro storico della nostra Città nel contesto delle opere collaterali al grande evento. Purtroppo però, a distanza di più di un anno dallo scippo del G8 ad opera del Premier Berlusconi, nonostante il Sindaco stia riuscendo con caparbietà a mantenere aperta la partita con la Protezione Civile, il Governo e la Regione  Sardegna non hanno ancora sbloccato i 17.468.000 euro individuati nelle numerose ordinanze della Presidenza del Consiglio e delibere di Giunta Regionale per eseguire i lavori. Noi ci chiediamo se questi soldi esistono ancora o se Governo e Regione, come loro costume, li hanno dirottati da qualche altra parte per coprire la loro incapacità di razionalizzazione del denaro pubblico. Recentemente anche l’ex Sottosegretario Bertolaso ha chiesto conto di quei finanziamenti al Ministero dello sviluppo economico ed alla Regione Sardegna.Aspettando le risposte del Ministero e della Regione, ribadiamo che riteniamo assolutamente necessario che si dia immediatamente seguito agli impegni presi dal Governo e dalla Regione e che si concluda la fase di progettazione esecutiva per avviare in tempi rapidi i lavori di realizzazione del nuovo fronte mare di La Maddalena. Nel caso in cui i fondi individuati non siano più disponibili, riteniamo che il Governo e la Regione Sardegna si debbano assumere le loro responsabilità di fronte alla comunità maddalenina per le loro eventuali inadempienze e che conseguentemente si debba avviare un percorso alternativo che possa portare in tempi brevi alla realizzazione del nuovo fronte mare, anche in collaborazione con le imprese private. Il responsabile cittadino Cristiano Soriga” (Giovedì 11 novembre 2010)

Pubblicato da il 11 Novembre 2010. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.