,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Il nuovo segretario PD deve essere il più possibile vicino a Comiti

La Maddalena. Il nuovo segretario PD deve essere il più possibile vicino a Comiti.

“Noi, parte del PD che ha vinto le elezioni col sindaco Comiti, le chiediamo di dimettersi”. Chi parla a Gallura Informazione è Fabio Canu, assessore comunale ai Lavori Pubblici, ex segretario DS. Le dimissioni le chiede a Maria Pia Pilolli, la segretaria del Circolo PD. “Le elezioni le ha perse – prosegue Canu – e quindi non rappresenta il partito appieno. È anche vero che chi sostiene che può rimanere fino al 2012 in qualche modo ha ragione, nel senso che se lei non sente questo tipo di dovere potrebbe continuare. Lei però nelle ultime riunioni ha detto che è a disposizione a rimettere il mandato e allo stesso tempo le si è chiesto di portare il partito a Congresso”. Canu ricorda che nelle ultime elezioni comunali la segretaria “non è riuscita a mettere insieme le due anime del partito andate a due liste quasi ufficiali e con un altro pezzo candidatosi con la lista civica Montella. Un segretario che non riesce a mettere insieme i cocci, comunque ha fallito. Io fossi stato in lei non mi sarei candidato in una delle liste, avrei mantenuto le distanze e questo è stato un suo grave errore. Oltretutto la sua lista è arrivata ultima tra quelle che hanno eletto un consigliere e oltretutto il suo risultato non è stato neanche tra i migliori all’interno di quella lista”. Il nuovo segretario? “Deve far convergere il più possibile il partito. Deve avvicinarsi il più possibile al programma del sindaco Comiti”, afferma Canu.

(Mercoledì 27 aprile 2011)

Pubblicato da il 27 Aprile 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.