,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Il Parco Isuledda di Moneta “non è tra le priorità di questa amministrazione”

(di Claudio Ronchi) – Su domanda della consigliera di minoranza, Annalisa Gulino, che nell’amministrazione Montella era assessora e del progetto del Parco Isuledda di Moneta fu promotrice, l’attuale assessora ai Lavori Pubblici, Federica Porcu, ha risposto non essere, quel progetto “tra le priorità di questa amministrazione”.

Più tecnica, e, se vogliamo, più diplomatica la risposta dell’assessore Claudio Tollis, che quello stesso progetto approvò quand’era in giunta col sindaco Montella. La ditta vincitrice ha rinunciato, ha detto l’assessore, e in questo momento quei fondi non sono utilizzabili essendo anche subentrata una nuova normativa.

“Credo che sia inopportuno rinunciare a un’opera di riqualificazione così importante” ha replicato la consigliera Gulino, pur prendendo atto del fatto che si tratti di una “legittima scelta politica dell’amministrazione comunale”.

Il progetto, redatto dall’architetto paesaggista portoghese, João Ferreira Nunes, “costato 40.000 euro” ha ricordato la Gulino, fu presentato nel salone consiliare l’11 febbraio del 2019 alla presenza dello stesso progettista. Interessa un’area di circa 8000 m² lungo la parte sinistra della strada che partendo dal bivio per Caprera arriva all’ex bowling (strada per l’Isuleddu). Il costo complessivo previsto per la realizzazione si aggira sugli 800.000 euro. La Gulino ne fu entusiasta, e nella presentazione parlò di “congiunzione tra blocchi di granito e macchia mediterranea che creano degli spazi di relazione importanti, per cui sarà sicuramente un luogo dove ogni cittadino potrà andare, fruire, godere del verde, dove sarà naturale creare delle relazioni all’interno di questo contesto, che è già abbastanza popolato ma che sono certa richiamerà grande attenzione”. Lo stesso entusiasmo evidentemente non lo nutre chi oggi chi siede in comune.

Pubblicato da il 26 Gennaio 2021. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.