,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Il Premio Strega deciso anche da un maddalenino: Gianluca Lioni

(di Claudio Ronchi) – Non c’è dubbio che il Premio Strega sia tra i più prestigiosi ed importanti del panorama culturale italiano e che non ci sia scrittore che non ambisca a vincerlo. Quest’anno, tra i giurati, e per la prima volta in assoluto, era presente un maddalenino, Gianluca Lioni, giornalista e portavoce del ministro della Cultura, Dario Franceschini. Per la cronaca e per la storia, a vincere il Premio Strega di quest’anno 2020 è stato Sandro Veronesi, anzi a rivincere, essendoselo già aggiudicato 14 anni fa. Sarà un caso o forse no, che Veronesi, abbia annunciato, nel corso di un’intervista pubblicata su La Nuova Sardegna, lunedì 6 luglio, a firma di Giacomo Mameli, che sta lavorando, per quanto riguarda la sceneggiatura, ad un film, alcune scene del quale saranno girate proprio a La Maddalena. Il film, ha commentato su facebook Gianluca Lioni, racconta del sommergibilista Salvatore Todaro, “un personaggio reale, e allo stesso tempo mitologico, contraddittorio e romantico come spesso sono i lupi di mare”.  Todaro “affondò un piroscafo nemico e poi ne salvò i ventisei naufraghi dell’equipaggio. Gli diedero, e non era un complimento in guerra, del ‘buon samaritano’. Una storia che meritava di essere raccontata: chissà cosa ci regalerà il talento di Veronesi”, ha concluso Gianluca Lioni.

Pubblicato da il 9 Luglio 2020. Archiviato in Attualità,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.