,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Il Punto Nascita rimarrà chiuso: Ministero della Salute nega la deroga

(di Claudio Ronchi) – Riferisce Dario Giagoni, capogruppo della Lega in consiglio regionale, che il Ministero della Salute ha negato la deroga per la riapertura del Punto Nascita sia dell’ospedale di La Maddalena che di quello di Tempio. La richiesta di deroga per i punti nascita della Sardegna, ricorda Giagoni, era stata inoltrata dalla Regione un anno fa. “Sono sconcertato dalla mancanza di comprensione mostrata per l’eccezionale condizione geografica di isola nell’isola, con tutti i limiti e i rischi che da questo ne derivano!” afferma Giagoni, a proposito del Paolo Merlo, e per quanto riguarda il Paolo Dettori di Tempio ricorda che “è stato nel passato un insostituibile punto di riferimento per la città e per i centri limitrofi”. Per il rappresentante della Gallura in consiglio regionale “le future mamme della Sardegna, da nord a sud, non possono essere considerate come dei numeri su cui ragionare cinicamente e matematicamente.  Esse sono donne che si apprestano a vivere il momento più bello e delicato della propria vita con un enorme peso sul cuore, un peso legato alla preoccupazione per la consapevolezza dei tanti servizi negati”. 

Pubblicato da il 22 Gennaio 2021. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.