,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Incontro tra il sindaco e l’assessore alla sanità Nieddu: richieste fatte poche risposte

(di Claudio Ronchi) – Incontro interlocutorio, ieri giovedì mattina, in videoconferenze, del sindaco Fabio Lai con l’assessore regionale alla Sanità, Mario Nieddu. “Entrambi siamo consapevoli dei molteplici problemi del Paolo Merlo” ha affermato il sindaco, “ma, in questa contingente situazione di emergenza sanitaria, abbiamo dato priorità all’esame degli aspetti relativi all’esigenza di contenere al massimo la diffusione dei contagi relativi al Covid-19”. Per questo, la prima richiesta di sindaco è stata quella di un potenziamento dell’unità USCA “al fine di garantire una gestione domiciliare tempestiva della patologia così da scongiurare l’ipotesi di un sovraffollamento ospedaliero che renderebbe ingestibile anche le patologie ordinarie”. Altra richiesta presentata dal sindaco Lai, è stata quella relativa alla necessità di potenziare il Pronto Soccorso, che soffre la carenza di personale, con l’assegnazione di medici e paramedici. “Il suo potenziamento è un punto dirimente e nodale al fine di affrontare situazioni di emergenza e urgenza clinica e assistenziale” ha detto il sindaco all’assessore regionale. Il quale assessore Nieddu ha informato che la Regione ha indetto dei bandi per l’assunzione di dirigenza sanitaria e comparto con la previsione che, in base alla graduatoria, i vincitori saranno obbligati a scegliere una delle destinazioni ospedaliere elencate, fra le quali figura anche il Paolo Merlo. Durante l’incontro il sindaco ha trasmesso all’assessore le istanze delle opposizioni comunali circa la questione della classificazione della Regione Sardegna da Gialla ad Arancione. “L’assessore mi ha risposto che, ad oggi, l’Istituto superiore della sanità ed il Ministero, in base ad una serie di parametri ritengono che non ci siano le condizioni”

Pubblicato da il 26 Novembre 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.