,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Inizia oggi il 4° Seminario di Polizia Giudiziaria organizzato dalla Procura della Repubblica di Tempio

Aula Magna Primo Longobardo wLa Maddalena. Inizia oggi il 4° Seminario di Polizia Giudiziaria organizzato dalla Procura della Repubblica di Tempio

Da oggi giovedì 13 a domenica 16 giugno a La Maddalena presso l’Aula Magna Primo Longobardo della Scuola Sottoufficiali della Marina Militare, si svolgerà il 4° Seminario di Polizia Giudiziaria “la Polizia Giudiziaria tra tradizione e innovazione”, organizzato dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania. È un momento formativo a favore delle donne e degli uomini delle forze di polizia operanti nel territorio (Polizia di Stato, Carabinieri,Capitaneria di Porto, Guardia di Finanza, Corpo Forestale dello Stato, Corpo Forestale Regionale, Polizie Provinciali e Municipali) che vedrà tra gli altri in qualità di relatori, Ufficiali di Polizia Giudiziaria appartenenti ai vari Corpi sia relatori di provenienza accademica (docenti delle Università di Sassari, Bologna e Cagliari).  Il seminario verterà principalmente sulle attività di indagine e di polizia giudiziaria nell’ambito dei controlli ambientali alla luce della legislazione vigente. Particolare attenzione sarà dedicata all’esame di casi pratici in tema di tutela del mare, incendi boschivi, sostanze inquinanti. Si parlerà dei compiti di controllo e contrasto degli illeciti in materia di sicurezza del posto di lavoro e di abusi sui minori e violenza sulle donne, argomenti oggi molto importanti e attuali; nonché di tutta l’attività di PG necessaria alle indagini come i sopraluoghi, indagini balistiche, DNA. L’inizio dei lavori è fissato per le ore 14:30 di oggi con il saluto e l’introduzione all’evento da parte del Dott. Riccardo Luigi ROSSI, Procura della Repubblica presso il Tribunale di Tempio.

Pubblicato da il 13 Giugno 2013. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.