,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Inizia oggi la 2 giorni della Nato

La Maddalena. Inizia oggi la 2 giorni della Nato.

Comincia oggi lunedì  4 luglio a La Maddalena, presso il Porto Arsenale di Moneta, quello che avrebbe dovuto ospitare il G8 del 2009, la due giorni  dell’Assemblea parlamentare della Nato, precisamente il seminario annuale del Gruppo Speciale ‘Mediterraneo e Medio Oriente’. Un incontro importante, dedicato all’analisi della situazione politica e militare nel Mediterraneo, nel Medio Oriente e nel Golfo, con particolare riferimento alla transizione nei paesi arabi, al ruolo dell’Iran nella regione, alla situazione in Iraq e alle operazioni Nato nel Mediterraneo. Al Seminario parteciperanno delegazioni di 25 Paesi. Per la prima volta a una Assemblea parlamentare Nato, parteciperà un rappresentante del Governo della Repubblica Islamica d’Iran: il vice ministro degli Esteri Ali Ahani. Ci sarà anche il Vice ministro degli Esteri egiziano Mohamed Moustafa Kamal. Martedì 5 luglio l’attenzione sarà puntata alla situazione in Iraq, con gli interventi dell’ex primo ministro dell’Iraq e leader del partito di maggioranza relativa INA (Iraqi National Accord) Ayad Allawi e del presidente della  Regione Autonoma del Kurdistan iracheno Massoud Barzani. Con particolare attenzione sarà seguito l’intervento del comandante in capo delle Forze Alleate del Sud Europa, ammiraglio Samuel Locklear, che aggiornerà i partecipanti sulla situazione militare in Libia. La delegazione italiana vedrà la presenza presidente senatore Sergio De Gregorio, del vice presidente, senatore Antonello Cabras, sarà composta dai senatori Enzo Bianco, Pierfrancesco Gamba, Elio Lannutti, Giovanni Torri e dai deputati Giorgio La Malfa e Arturo Parisi. Per il governo saranno presenti i sottosegretari Cossiga (alla Difesa) e Craxi (agli Esteri).

(Lunedì 4 luglio 2011)

Pubblicato da il 4 Luglio 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.