,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. L’onda nera risparmia l’Arcipelago di La Maddalena (per ora)

La Maddalena. L’onda nera risparmia l’Arcipelago di La Maddalena (per ora)

La marea di olio combustibile che si è riversata sulle coste del nord Sardegna risparmia le acque dell’Arcipelago. Lo scrive in un comunicato stampa l’Ente Parco Nazionale. “Il monitoraggio costante della superficie e dei fondali, nel tratto di mare che circonda i confini del Parco, operato dalla Capitaneria di Porto in collaborazione con i biologi dell’Ente, sembra finora escludere la presenza di materiale inquinante nel mare e sulle isole del Parco. Nei prossimi giorni è in programma, in collaborazione con una ditta specializzata, il posizionamento sui fondali di sensori per il rilevamento di idrocarburi in grado di rintracciare anche dosaggi minimi di prodotti tossici. L’emergenza ambientale “che ha colpito indiscriminatamente tutto la costa nord dell’isola – scrive il Parco – non è sottovalutata e niente può essere escluso fino alla definitiva soluzione del problema anche per il patrimonio ambientale all’interno dei confini del Parco di La Maddalena”.

(Mercoledì 26 gennaio 2011)

Pubblicato da il 26 Gennaio 2011. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.