,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. La Delcomar assume il marittimo Enermar che si voleva lanciare nel vuoto

La Maddalena. La Delcomar assume il marittimo Enermar che si voleva lanciare nel vuoto.

Franco Del Giudice, proprietario della Delcomar, lo aveva promesso nei momenti più tesi della vertenza: nel caso sarò io ad assumere i marittimi dell’Enermar, aveva assicurato. Fortunatamente fino ad ora non ce n’è stato bisogno in quanto la compagnia concorrente di Vincenzo Onorato ha prorogato la propria presenza sulla tratta La Maddalena-Palau e di conseguenza l’occupazione dei suoi 50 dipendenti, i quali proseguono nella banchina commerciale la loro vertenza, con la presenza di una tenda. Nei giorni scorsi tuttavia, precisamente dal 19 maggio, un dipendente Enermar è stato assunto da Delcomar. Non sarebbe niente di clamoroso (il passaggio di un marittimo da una compagnia ad un’altra è abbastanza normale) se non si trattasse proprio del marinaio Paolo Marini il quale qualche settimana fa, in occasione di una delle manifestazioni indette a difesa dei posti di lavoro su Enermar, non solo si era incatenato ma aveva addirittura minacciato di lanciarsi nel vuoto dal pennone di un traghetto della stessa Enermar. Rispondendo alla ricerca di nuovo personale da parte della Delcomar Paolo Marini da qualche giorno ha trovato il suo nuovo lavoro e lo stipendio nella compagnia di Del Giudice. (Martedì 24 maggio 2011)

Pubblicato da il 24 Maggio 2011. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.