,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. L’ATS Sardegna-Assl Olbia ricostruisce le convulse giornate di Santo Stefano: 475 persone sottoposte a tampone; positivi 25 dipendenti e un turista

(Redazione) – Il giorno dopo Ferragosto, domenica 16, l’unità di crisi ha ricevuto la segnalazione di un tampone positivo effettuato da un dipendente sintomatico della struttura turistica di Santo Stefano. Così inizia la ricostruzione della vicenda, da parte dell’ATS Sardegna – Assl Olbia, che è rimbalzata rapidamente all’attenzione nazionale, ripresa con vasto eco da stampa, tv e internet. “Nella giornata successiva il personale della ATS, con il coordinamento dell’Ucl, ha sottoposto a tampone 475 persone, di queste sono risultate positivi 25 dipendenti e un turista. La comunicazione della positività è stata data tra il 18 e il 19 agosto”. I positivi, prosegue l’ATS, “sono stati posti in isolamento e, grazie alla collaborazione della struttura ricettiva, nella sera del 19 agosto, sono stati informati dallo stesso responsabile della Ucl, Marcello Acciaro, delle norme da tenersi, quali distanziamento sociale, igiene personale, utilizzo delle mascherine. Nella giornata di domenica 23 agosto, alcuni dei dipendenti positivi con sintomatologia, e un membro della famiglia del turista positivo, sono stati sottoposti a visita da parte del personale medico del 118”. Nella tarda mattina di oggi, lunedì 24 agosto, conclude ATS Sardegna, “una Usca di Ats ha raggiunto il resort sottoponendo a visita tutte le persone in isolamento e effettuando il tampone naso faringeo. Nella giornata di oggi, inoltre, la Ats Assl Olbia ha fornito supporto psicologico a quanti di loro lo avessero richiesto”.

Pubblicato da il 24 Agosto 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.