,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Mercoledì 11 giugno 2014. Le notizie di “Gallura Informazione” e di “Radio Arcipelago”

Logo Gallura Informazione nuovoLogo Radio Arcipealago nuovo wMercoledì 11 giugno 2014
Le notizie di “Gallura Informazione” e di “Radio Arcipelago”
In redazione e in studio Giordano Ronchi
Direttore Claudio Ronchi

Buongiorno, oggi è mercoledì 11 giugno 2014. Si celebra la memoria di: san Barnaba, apostolo; san Massimo, vescovo di Napoli; santa Paola Frassinetti, fondatrice delle Suore di Santa Dorotea; beata Maria del Sacro Cuore Schininà, fondatrice delle Suore del Sacro Cuore.

Oggi il sole è sorto alle 5:49 e tramonterà alle 20:55. Giornata soleggiata. Le temperature sono in aumento, oscilleranno tra un minimo di 16 e un massimo di 27 gradi.

L’associazione Marevivo e il Consorzio EcoTyre hanno scelto ieri, 10 giugno, La Maddalena come prima tappa del progetto ‘PFU Zero nelle Isole Minori’, che prevede il recupero sui fondali e a terra degli Pneumatici Fuori Uso (PFU) abbandonati. In occasione della Festa della Marina Militare, il Comando della Scuola Sottufficiali M.M. La Maddalena ha festeggiato prendendo parte alle attività previste dalla campagna di raccolta straordinaria gratuita. Dopo i saluti istituzionali di Angelo Comiti, Sindaco di La Maddalena, sono intervenuti: Carmen di Penta, Direttore Generale Marevivo, Enrico Ambrogio, Presidente EcoTyre, Giuseppe Bonanno, Presidente Parco Nazionale Arcipelago di La Maddalena, C.F. (C.P.) Alessandro Petri, Comandante Capitaneria di Porto di La Maddalena, e C.V. Claudio Gabrini, Comandante Scuola Sottufficiali M.M. La Maddalena. La squadra di volontari della divisione sub di Marevivo, insieme ai sommozzatori del Nucleo SDAI (Servizio Difesa Antimezzi Insidiosi) della Marina Militare e con l’ausilio di subacquei appartenenti ai Diving locali e alla società Ciclat, hanno individuato e raccolto i pneumatici che giacevano in fondo al mare nella zona del porto di Cala Gavetta. I Pneumatici sono stati ripuliti e successivamente trasferiti sul molo. Un mezzo di EcoTyre, il primo Consorzio nazionale per numero di soci e il secondo per quantitativi raccolti che si occupa della gestione degli PFU, ha caricato i rifiuti per portarli presso gli impianti di trattamento in cui verranno avviati al recupero. Questa speciale tipologia di rifiuti, infatti, causa seri danni all’ambiente e comporta alti costi di smaltimento ma, se gestita in modo corretto, è riciclabile al 100% e utilizzabile per i fondi stradali, per le superfici sportive, come materiale per l’isolamento o per l’arredo urbano e persino per le suole delle scarpe. Intanto, sulla banchina sono state organizzate iniziative di sensibilizzazione per turisti e cittadini, con un’attenzione particolare ai più piccoli. I bambini, infatti, sono stati coinvolti in attività ludiche, finalizzate alla corretta gestione dei pneumatici,in compagnia di “Gummy”, la mascotte di EcoTyre, “Per la nostra Città, così come per ogni realtà costiera – ha dichiarato Angelo Comiti, Sindaco di La Maddalena – il Mare è, a pieno titolo, territorio. Sul mare si svolge la vita della comunità, si alimenta la sua cultura, si fonda la speranza di benessere. Intervenire a tutela del mare, con gesti concreti e iniziative di sensibilizzazione, è quello che ogni città o borgo che si affaccia sul Mediterraneo dovrebbe considerare come un investimento economico a lungo termine, dotato di grande valenza sociale e identitaria”. “La salute del mare comincia dalla terra: per questo per noi è fondamentale sensibilizzare l’opinione pubblica a non considerare il mare come un grande tappeto sotto il quale nascondere i nostri rifiuti – ha spiegato Carmen di Penta, Direttore Generale Marevivo – D’altra parte ci sembrano ottimi segnali la disponibilità e la sensibilità che stiamo registrando da parte delle istituzioni e dei cittadini delle isole mobilitate, anzi ci incoraggiano ad ampliare, per il prossimo anno, il raggio d’azione del progetto con EcoTyre”. Complessivamente sono coinvolte nella campagna “PFU Zero nelle Isole Minori’” ben 11 isole. Dopo Ponza, è stata la volta di La Maddalena. Il progetto approderà poi a Ischia, a Vulcano, Panarea, Salina, Stromboli, Lipari, Isola del Giglio, Isole Tremiti e Capri.

L’assessore Zonca alla Asl: “Esigo” che sia “svelato il mistero” sul ritardo della messa in funzione della Camera Iperbarica
Il 9 giugno scorso, Maria Pia Zonca, assessore alla Sanità del Comune di La Maddalena, ha inviato al Direttore Generale della Asl n. 2 di Olbia, una richiesta di risposte circa l’entrata in servizio della Camera Iperbaria. Egregio Direttore, ha scritto, “a margine della riunione di Distretto Sanitario avvenuta il giorno 4 giugno, Le ho chiesto a che punto era la questione relativa all’apertura della nuova Camera Iperbarica di La Maddalena. Tralasciando il suo modo di fare poco ortodosso, Lei, Direttore Generale di questa ASL, non ha saputo/potuto (?) darmi una risposta sul perché la Regione Autonoma della Sardegna, non abbia ancora dato l’autorizzazione all’attivazione della suddetta Camera Iperbarica. Superfluo sottolineare”, ha scritto Maria Pia Zonca “quanta importanza abbia l’apertura di questo Servizio (soprattutto in vista dell’ormai imminente inizio della stagione estiva) per cui, a questo punto”, ha scritto l’assessore alla Sanità di La Maddalea “esigo in nome e per conto, non solo di questa Comunità, ma di tutto il territorio e di coloro i quali scelgono la Gallura come méta delle loro vacanze, che venga finalmente ‘svelato il mistero’ circa il ritardo della messa in funzione della Camera Iperbarica e, ad ogni buon conto, La invito ad esperire tutto ciò che è necessario fare, a norma di legge, affinché venga attivata la nuova Camera Iperbarica di LaMaddalena”.

Ieri celebrata la Giornata della Marina Militare
Ieri, martedì 10 giugno, la Giornata della Marina Militare è stata celebrata nel Presidio di La Maddalena ricordando “l’impresa di Premuda”, un’azione navale compiuta dai MAS 15 e 21 rispettivamente comandati da Luigi Rizzo e Giuseppe Aonzo, che, all’alba del 10 giugno 1918, in piena Prima Guerra Mondiale, penetrarono di nascosto tra le unità di una formazione navale nemica diretta al Canale d’Otranto, riuscendo ad affondare la corazzata “Santo Stefano”. La manifestazione è iniziata alle 09:30 a Mariscuola, con la lettura di messaggi augurali, la consegna di onorificenze e il discorso del comandante della Scuola Sottufficiali e comandante del Presidio, Claudio Gabrini.

Disinfestazione da zecche.
Oggi, Mercoledì 11 giugno, disinfestazione da zecche ed altri insetti, da parte del Comune, dalle ore 7:00, a Maddalena, delle spiagge di: Club Nautico e area Autoparco; Villaggio Piras; Ricciolina; Marginetto; Giardinelli, Isuleddu, Capocchia d’u Purpu. A Caprera: Cala Garibaldi; Conigliera; Stagnali; Pinata Grande e Parco Giochi Bambini. Domani Giovedì 12 giugno, disinfestazione da zecche ed altri insetti, da parte del Comune, dalle ore 7:00, a Caprera presso: Centro Educazione Ambientale di Stagnali; Parcheggio Fotovoltaico; Stazione Forestale dello Stato; Doggie Beach e spiagge limitrofe. Spiaggia: Banchina Porto Palma; Cala Portese e Due Mari lato Ovest; Cala Andreani e Relitto; Punta Rossa Nord-Ovest; Batteria Punta Rossa. Nei siti interessati dagli interventi vige il divieto di accesso, transito e stazionamento (Ordinanza n. 12).

Terminano oggi le riprese del film per la televisione tedesca: “Zwei Esel auf Sardinien” del regista Xaver Schwarzenberger.
Oggi, 11 giugno, dalle 07:00 sino al termine delle esigenze la chiusura al traffico e il divieto di sosta per tutte le categorie di veicoli interesserà la strada Stagnali – Due Mari/Punta Rossa partendo dall’incrocio con Stagnali.

Oggi mercoledì 11 giugno, secondo appuntamento della Festa della SS.Trinità: Alle ore 18:00, in anticipo sul solito orario, in S.M.Maddalena sarà celebrata un Messa solenne in onore della SS.Trinità , con successiva Processione, e trasporto della Statua alla chiesa della Trinita.

 In ricordo di Giacomo Matteotti
Ieri, martedì 10 giugno, alle ore 17:30 nel Salone Consiliare, ha avuto luogo la commemorazione del 90° anniversario dell’assassinio dì Giacomo Matteotti (nato nel 1885 e morto nel 1924), segretario del Partito Socialista Italiano, vittima a Roma, il 10 giugno 1924, del regime fascista. La manifestazione è stata aperta da Antonello Tedde, presiedente dell’Associazione Nazionale Veterani e Reduci Garibaldini e vice presidente dell’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia. Dopo la proiezione di alcune sequenze di un film su Matteotti, nella parte riguardante l’ultimo suo discorso alla Camera, nel quale denunciava i soprusi fascisti, film prodotto dal maddalenino Mordini, c’è stato l’intervento del sindaco Comiti. Successivamente nel Largo Giacomo Matteotti, è stata scoperta la targa restaurata, dedicata a Matteotti già posata, in ricordo di Matteotti, nel gennaio 1944. Alle ore 10:30 di questa mattina, nella trasmissione “Oggi parliamo di” manderamo in onda una sintesi della commemorazione.

Entro oggi 11 giugno le domande per i contributi scolastici
Ricorda il dirigente del Comune dr. Franco Malu che la Regione Sardegna, per incrementare l’offerta di servizi e per favorire l’accesso e la frequenza dei corsi nell’anno scolastico 2013/2014, eroga contributi a favore degli studenti, anche con disabilità, che frequentano le scuole secondarie di primo e secondo grado, utilizzando i servizi di trasporto urbano ed extraurbano e assistenza specialistica il cui indicatore all’I.S.E.E.) uguale o inferiore a 14.650 euro, nel periodo d’imposta 2012. L’avviso integrale è scaricabile dal sito del Comune www.comune.lamaddalena.ot.it e ritirabile presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico piano terra palazzo comunale. La presentazione delle domande scade improrogabilmente oggi mercoledì 11 giugno.

Il Caroly & C. oggi a Olbia
Oggi mercoledì 11 giugno, Nave Caroly e le imbarcazioni costiere Gemini e Chaplin della Marina Militare, provenienti da Arbatax approderanno nel porto di Olbia. Prosegue così la Campagna d’Istruzione di 19 giorni, indirizzata alle attività d’istruzione marinaresca e di formazione culturale di 17 Allievi Sergenti. Le tre imbarcazioni rientreranno a La Maddalena sabato 14 giugno.

Domani, giovedì 12 giugno, alle ore 11:30, presso l’Aula Magna Primo Longobardo si festeggia la “Giornata del Personale Civile dell’Amministrazione della Difesa”.

Raccolta differenziata domestica.
Oggi, mercoledì viene ritirato, nella zona A (centro) e B (periferia), il vetro; nella sola Zona A l’organico. Domani giovedì sarà ritirata, nella zona A (centro) e B (periferia), la plastica; nella sola Zona B l’organico. L’Ecofurgone oggi, mercoledì, è Moneta (Mercato). Domani giovedì sarà sempre a Moneta (Scuola).

Programmazione del mattino di Radio Arcipelago: Alle ore 10:00 andrà in onda “Gallura e Anglona”, a cura di don Gianni Sini; Alle 10:30 andrà in onda “Oggi parliamo di” dedicato alla manifestazione commemorativa di ieri di Giacomo Matteotti. Alle 11:00 trasmetteremo “L’Aleph”, programma culturale a cura di Gian Luca Moro”, Alle 11.30 andrà in onda “Your Hits”. Le repliche del “Notiziario del Mattino” saranno trasmesse alle ore 12:30 e 13:30. La “Rassegna Stampa” andrà in onda invece alle ore 13:00 e alle ore 14:00. Alle ore 18:30, andrà in onda la seconda edizione del Notiziario, il “Notiziario della Sera”, con repliche alle ore 20:00 e alle ore 21:00.

Giorni, orari e programmi di Radio Arcipelago potrete leggerli sul settimanale Il Vento che nell’ultima pagina pubblica un box con informazione dettagliata. Radio Arcipelago: www.radioarcipelago.it (FM 90,20

Pubblicato da il 11 Giugno 2014. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.