,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Nel derby dei nomi il Caprera batte Le Maddalene (2-1)

Gabriela Carta, autrice del gol partita al 46' (2T), su punizione

Gabriela Carta, autrice del gol partita al 46' (2T), su punizione

La Maddalena.

derby dei nomi il Caprera batte Le Maddalene.

 

Nel

 

(Comunicato stampa). Nella quarta giornata del campionato nazionale di serie B femminile, il Caprera Calcio conquista i 3 punti in casa contro Le Maddalene. Nel derby dei nomi, le padrone di casa infatti hanno giocato un match cercando di sfruttare il fattore campo, per la conquista dei tre punti. La squadra infatti impone subito il suo gioco portandosi più volte nell’area di rigore avversaria senza però essere mai decisiva in fase di realizzazione, al 9’ Puggioni alza un pallonetto che finisce alto sulla traversa, al 28’ Carta entra in diagonale in area con palla sull’esterno della rete, l’ultima azione significativa del primo tempo la porta avanti Cadeddu che lanciata in velocità trova il portiere avversario pronta a respingere sul fondo. Partita comunque corretta e primo tempo che si chiude sullo 0 a 0, bisognerà aspettare il 21’ del secondo tempo per vedere la prima rete del Caprera, quando Bulgarini si trova a pochi metri di distanza dall’area di rigore e scarica un destro che non lascia scampo al portiere.  Uno a zero e Caprera che già ipoteca i tre punti, al 46’. Carta piazza bene un gran calcio di punizione e firma il 2 a 0 gol partita che deciderà il match. C’è spazio anche per il gol avversario al 48’ del secondo tempo: Dauriz alza un pallonetto che non lascia scampo a Spano, questa è l’ultima azione che mette fine alla partita. Adesso il Caprera occupa la sesta posizione a 6 punti. Molto soddisfatta la dirigenza per l’esito della gara in vista della prossima partita domenica 7 novembre sempre in casa contro il Zensky Padova Femminile. “Abbiamo conquistato tre punti importanti in casa – commenta il presidente Cau – l’obbiettivo e conquistarne 6 approfittando del fatto che giochiamo 2 partite di seguito in casa … la prima è andata”. Mercoledì la ripresa degli allenamenti in vista dell’altra partita casalinga contro le padovane del Zensky, quest’ultime hanno pareggiato in casa contro il Vittorio Veneto e occupano la nona posizione a 2 punti. Andrea Selva, addetto stampa

Pubblicato da il 1 Novembre 2010. Archiviato in Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.