,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Nessun caso di coronavirus ma bisogna stare attenti

(di Claudio Ronchi) – Già da qualche giorno ma oggi in particolare, sui social si è parlato molto della possibilità che si fosse verificato a La Maddalena qualche caso di positività al covid. Un’eventualità che tuttavia non ha indotto molti concittadini e tanti turisti, proprio per questa eventualità, ad intensificare le precauzioni volte a fronteggiarne la diffusione, quale il distanziamento di sicurezza, l’uso della mascherina, il lavaggio e la disinfezione delle mani. A parte questi biasimevoli comportamenti, interpellato nel pomeriggio il sindaco Luca Montella, ha risposto non avere alcuna informazione e comunicazione in merito. E che comunque, nel malaugurato caso, né avrebbe dato informazione alla popolazione.  Il primario di radiologia dell’ospedale di Olbia e La Maddalena, Vincenzo Bifulco, ha confortato le affermazioni del sindaco Montella scrivendo su Facebook, attorno alle 18:00 di ieri 29 luglio, quanto segue: “Per non creare inutile panico si consiglia di non divulgare notizie relative ai pazienti covid positivi. È necessario attendere sempre l’ufficialità fornita dalle autorità preposte. A La Maddalena non c’è nessun caso di covid. A Palau ci sono due casi di covid positivi asintomatici individuati perché nella modulistica avevano dichiarato il contatto con un paziente covid di Torino tra l’altro rimasto nella sua città e ogni caso i pazienti verranno sottoposti a nuovo tampone per una più accurata diagnosi”. Queste le parole di Bifulco. Per quanto riguarda Gallura Informazione, riteniamo importante ribadire due concetti: il primo è che l’isola non è immune, a priori, dal virus, e che quindi si potrebbero sempre verificarsi dei casi; secondo, che per evitare questo, è necessario osservare scrupolosamente le disposizioni in materia già ricordate all’inizio dell’articolo.

Pubblicato da il 29 Luglio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.