,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Non ce l’ha fatta a nascere: Tanta tristezza all’Isola

(di Claudio Ronchi) – Non ce l’ha fatta! Una famiglia piange la propria bimba e con essa tutta la comunità isolana. Trasportata d’urgenza ancora in grembo alla sua giovane mamma, in elicottero da La Maddalena all’ospedale di Olbia, ieri pomeriggio, nonostante il taglio cesareo, la bimba non ce l’ha fatta. Quasi al termine della gravidanza, c’è stata un’emergenza. Ma al Paolo Merlo il Punto Nascita è chiuso così come la sala operatoria. Necessario il trasporto ad Olbia ma il tempo necessario per farlo è stato crudele. La giovane donna è ricoverata, seguita con attenzione dai medici. “Se ci saranno responsabilità spetterà a chi di dovere accertarle. Noi non tralasceremo neanche una virgola di questa vicenda ma neanche una!”, ha affermato il sindaco Luca Montella qualche ora dopo l’infausta notizia, che ha sconvolto tutta la comunità isolana, suscitando oltre che dolore anche indignazione e rabbia, particolarmente sui social. “Piangiamo tutti quello che avevamo temuto da tempo” ha constatato amaramente il sindaco. “Di fronte a certe notizie mancano le parole… tanta preghiera e vicinanza alla famiglia in lutto…”, ha scritto il parroco don Andrea Domanski. Il Punto Nascita del Paolo Merlo è chiuso da oltre tre anni. L’attuale Giunta Regionale ha inviato al Ministro della Salute una richiesta di deroga per la riapertura, ma i tempi burocratico-sanitari sono più lunghi di una giovane vita che chiede urgentemente – ma invano – di venire al mondo.

Pubblicato da il 28 Marzo 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.