,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Notiziario del Mattino di Radio Arcipelago di giovedì 13 marzo 2014

Logo Radio Arcipealago nuovo wNotiziario del Mattino di Radio Arcipelago di giovedì 13 marzo 2014. Direttore Claudio Ronchi

Buongiorno, oggi è giovedì 13 marzo 2014, giorno nel quale si celebra la memoria dei santi Macedònio, sacerdote, Patrizia, sua moglie e Modesta, loro figlia, martiri a Nicomèdia; la memoria di san Sabino, martire; di santa Cristina, martire; e la memoria di san Leandro, vescovo.  Auguri a coloro che portano il nome di Macedònio, Patrizia, Modesta, Sabino, Cristina e Leandro. E auguri a chi, oggi 13 marzo, compie gli anni.

Oggi il sole è sorto alle ore 6:38 e tramonterà alle 18:26. Le temperature oscilleranno tra un minimo di 5 ed un massimo di 14 gradi. Oggi il cielo dovrebbe essere sereno. Non sono previste piogge.

Non sono imminenti le demolizioni delle case per le quali c’è una sentenza di condanna per abuso edilizio, passata in giudicato. Non sono imminenti nel senso che non saranno effettuate nei prossimi giorni anche se non dovrebbero passare molte settimane. La Procura della Repubblica di Tempio infatti procederà con le demolizioni a partire dal mese prossimo, mese di aprile, fino a giugno e, trascorsa l’estate, da settembre a novembre. Ci vuole infatti ancora un po’ di tempo perché vengano chiuse le procedure che assegneranno l’ingrato incarico ad alcune ditte di demolizioni. Gli interventi di abbattimento non riguarderanno solo alcune abitazioni di La Maddalena ma anche immobili abusivi a Palau, Santa Teresa, Arzachena e Olbia.

Domani, venerdì, Consiglio Comunale. Il presidente Andrea Bargone ha convocato il Consiglio Comunale di La Maddalena, nella sala delle adunanze consiliari della Sede Municipale, in sessione straordinaria e urgente ed in seduta pubblica di prima convocazione, per il giorno di venerdì 14 marzo 2014 dalle ore 09:00 alle ore 14:00 per discutere i seguenti argomenti: Punto 1) Articolo 28, comma 2 del Regolamento per il funzionamento del Consiglio Comunale: “Interrogazioni, comunicazioni, interpellanze ed osservazioni”; Punto 2) Approvazione del Regolamento per la disciplina delle agevolazioni fiscali a favore delle imprese che operano nel territorio del Comune di La Maddalena.

Per gli interventi di edilizia scolastica del Governo Renzi, il Comune di La Maddalena ha segnalato la scuola di Moneta. Un comunicato di Palazzo Chigi, indirizzato a tutti i sindaci, li invita a individuare una struttura scolastica per la quale prevedere uno svincolo dagli stretti lacci del Patto di Stabilità e poter quindi realizzare i lavori, perché, come afferma il premier Renzi “dalla crisi si esce con una scommessa sul valore più grande che un paese può incentivare: educazione, educazione, educazione”. Rispondendo all’invito, informa il sindaco Angelo Comiti, di aver inviato una scheda tecnica al Governo, “relativa al completamento dei lavori della scuola di Moneta, che ormai da circa un anno attende un via libera alla spesa”. Il Comune di La Maddalena, scrive il sindaco, “possiede risorse per circa 270.000 euro, per il completamento di una mensa scolastica e di uno spazio ludico coperto, del superamento delle barriere architettoniche e della messa a norma in materia di sicurezza e idoneità igienico sanitaria, ma non può affidare i lavori a causa dei vincoli imposti dal Patto. Se l’iniziativa del Governo si concretizzerà” conclude Comiti, “vedremo presto premiato il lavoro fatto fino a oggi per dare alla scuola di Moneta le strutture che merita”.

Lunedì prossimo scadono i termini per presentare le domande per ottenere sussidi di disoccupazione. Era stato pubblicato sul sito della Regione Sardegna il bando “Sussidi Una Tantum” che prevede l’erogazione di sussidi straordinari anche per i lavoratori “generici”, purché disponibili ad essere coinvolti in attività di rilevanza sociale, nei rispettivi comuni di domicilio. Ad ogni soggetto beneficiario sarà chiesto di prestare un servizio pari a 20 ore settimanali per complessive 80 ore mensili. L’intervento riguarderà lavoratori appartenenti anche a settori “generici”, i quali hanno perso il lavoro e che, per il tipo di contratto che avevano in essere, non possono beneficiare di ammortizzatori sociali o che, comunque, ne siano privi da almeno 24 mesi. Il sussidio, dell’importo massimo di 700 Euro mensili, sarà concesso per la durata massima di sei mesi. Si informano, pertanto i cittadini, che l’Amministrazione Comunale di La Maddalena intende promuovere tale iniziativa e invita tutti coloro che sono interessati a prendere visione del bando per verificare i requisiti previsti. Si informa, inoltre, che per eventuali chiarimenti e per prendere visione del Bando l’Assessorato agli Istituti di partecipazione dei cittadini mette a disposizione l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (URP) lavoratori “generici” le domande possono essere presentate entro le ore 18:00 di lunedì 17 marzo 2014. Per ulteriori informazioni, ripeto, ci si può rivolgere all’URP, che si trova nell’atrio comunale.

La Scuola Sottufficiali ha donato 5.000 euro al Panedda di Olbia. Martedì 11 marzo scorso, presso l’Istituto Tecnico Commerciale “Panedda” di Olbia ha avuto luogo l’iniziativa “Aiutiamo una Scuola”, progetto voluto dal personale militare e civile della Scuola Sottufficiali della Marina Militare del quale è comandante il capitano di vascello Claudio Gabrini. A seguito dei tragici eventi che hanno colpito la popolazione della Provincia di Olbia-Tempio,  la Scuola Militare Maddalenina ha promosso un’iniziativa volta a contribuire alla ripresa e ricrescita sociale e culturale delle zone interessate. A tal proposito, è scritto in un comunicato stampa “buona parte del personale in parola, ha rinunciato a un buono libro legato ad una iniziativa di benessere del personale rendendolo disponibile per l’iniziativa in argomento. L’importo complessivo dei buoni raccolti è stato di oltre 5.000 euro”. È stato il Provveditorato agli Studi di Sassari ad indicare l’Istituto Tecnico Commerciale “Panedda” di Olbia quale destinatario della donazione.

L’operazione “Echinoidea”, condotta dalla Direzione Marittima di Olbia, ha visto il sequestro di ricci di mare raccolti illegalmente da pescatori sportivi senza le fondamentali specifiche riguardanti la provenienza e la data di scadenza, così come previsto dalle norme di legge. Il prodotto, che stava per essere distribuito al pubblico in diversi ristoranti di Olbia, La Maddalena e Sassari è stato sequestrato e i titolari di diversi esercizi commerciali si sono visti infliggere pesanti sanzioni. A La Maddalena sono stati sequestrati 34 chili di pescato, fra cui 300 grammi di polpa di riccio, senza indicazioni relative alla tracciabilità e le specifiche sulla data di scadenza. Sono scattate due sanzioni: una da 1.500 euro per la mancata tracciabilità, l’altra da 3.166 euro per mancata indicazione della data di scadenza.

Corsi di recupero al Liceo. Il dirigente scolastico dell’Istituto d’Istruzione Superiore, Bianca Maria Morgi, rende noto che da ieri mercoledì 12 marzo, presso la sede del Liceo di Via Trinita, sono iniziati i corsi di recupero anno scolastico  2013-2014. I corsi si svolgeranno nei giorni di lunedì, mercoledì e giovedì.

Ieri, mercoledì 12 marzo, è stata celebrata la prima Stazione Quaresimale Interparrocchiale, con Messa alle ore 17:30 nella chiesa della Santissima Trinità, la più antica dell’Arcipelago. Non ci sono state, di sera, altre Messe, né a Santa Maria Maddalena né a Moneta.

Ieri notte, nella chiesa del Bambino Gesù di Due Strade, don Alberto Guevara ha tenuto la Lectio Divina. Radio Arcipelago la manderà in onda sabato 15 marzo alle ore 18:00.  

Oggi, giovedì 13 marzo, Ritiro Spirituale dei Sacerdoti ad Ozieri. Sempre oggi, giovedì, incontro dei giovani della Diocesi a Olbia, chiesa di San Simplicio, alle ore 21:00.

Domani, venerdì 14 marzo, Via Crucis nella chiesa del Bambino Gesù di Due Strade, alle ore 16:30 e a S. Maria Maddalena alle ore 17,15. La Via Crucis, a Moneta, sarà alle ore 17:00.

 Anagrafe Canina. Oggi giovedì 13 marzo, il veterinario della Asl sarà a La Maddalena presso il Canile Comunale, dalle ore 11:00 alle ore 12:00. È necessario fissare preventivamente l’appuntamento tramite l’Ufficio Ambiente del Comune, telefonando al numero 0789.790655. Il Servizio Veterinario dell’Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche della Asl ricorda che i proprietari di cani hanno l’obbligo di iscrivere il proprio cane in anagrafe entro 15 giorni dal momento in cui ne entra in possesso e possibilmente entro due mesi dalla nascita del cucciolo o prima della loro eventuale cessione. Eventuali variazioni, come la proprietà, il luogo di detenzione del cane, lo smarrimento, furto e anche il decesso, devono essere obbligatoriamente ed esclusivamente segnalati al Servizio Veterinario dell’Igiene degli allevamenti e delle produzioni zootecniche della Asl di Olbia, che da alcuni giorni si trova in viale Aldo Moro, all’ingresso della struttura San Giovanni di Dio, nei locali che ospitavano il Centro Trasfusionale; i numeri di telefono sono rimasti invariati, quindi è possibile contattare il Servizio componendo i numeri 0789/552105 – 123, o al fax 0789/552101 o all’indirizzo mail s-veterinario-c@aslolbia.it .

Domani donazione sangue. Informa il presidente dell’Avis, Giovanni Marzano, che domani, venerdì 14 marzo, l’autoemoteca del Centro Trasfusionale della Asl sarà a La Maddalena, nella mattinata, a partire dalle 8:30, in Piazza XXIII Febbraio.

Per facilitare la Raccolta Differenziata a La Maddalena Radio Arcipelago ricorda che … oggi, giovedì, viene ritirata, nella zona A (centro) e B (periferia), la plastica; nella sola Zona B l’organico; l’Ecofurgone oggi Giovedì, è a Moneta (presso la Scuola) dalle 09:00 alle 12:20.Domani, venerdì, é giorno di ritiro, nella zona A (centro) e B (periferia), delle lattine; nella sola zona A dell’organico. L’Ecofurgone, domani, venerdì, sarà in Via Padule (Parco giochi) dalle 09:00 alle 12:20. Ricordo che presso l’Ecofurgone si possono conferire: pile, batterie e accumulatori al piombo; farmaci scaduti privi dell’imballaggio in carta/cartone; toner e cartucce esauste per fax e stampanti; lampade a basso consumo e piccoli tubi al neon; piccole apparecchiature elettriche o elettroniche (radio, telefoni, aspirapolvere, ecc.); contenitori (anche pieni) contrassegnati dai simboli di pericolo (infiammabile, irritante, ecc.), come ad esempio detergenti, varechina, anticalcare, ecc. con etichettatura originale; bombolette spray (vernici, lacche, deodoranti, insetticidi, ecc.); contenitori con idropitture o smalti all’acqua chiusi e nel contenitore originale con etichetta leggibile; contenitori con smalti, impregnanti per legno, diluenti e solventi, acidi, ecc. purché chiusi ermeticamente e nel loro contenitore originale su cui siano leggibili le caratteristiche di pericolo; contenitori vuoti di fitofarmaci (prodotti destinati al giardinaggio, all’orto, ecc.); oli vegetali esausti; oli minerali esausti in quantità inferiore a 5 kg.

Siamo giunti al termine del “Notiziario del Mattino” di giovedì 13 marzo 2014. Alle ore 10:00 circa trasmetteremo “Microfono Aperto”, programma a cura di Claudio Ronchi. Si parlerà nella prima parte, di tasse e finanza, con Aurelio Torta, mentre nella seconda parte si parlerà di libri. Sarà ospite Vincenzo Del Giudice che presenterà il suo nuovo libro. Alle 11:30 andrà in onda il programma musicale “Your Hits”. Le repliche di questo “Notiziario” saranno trasmesse alle ore 12:30 e 13:30. La “Rassegna Stampa” andrà in onda invece alle ore 13:00 e alle ore 14:00.

Per gli altri aggiornamenti, nel corso della giornata potrete seguire in internet quotidiano on line Gallura Informazione, digitando: www.gallurainformazione.net

Rimanete sintonizzati su Radio Arcipelago. La nostra emittente si capta sui 90,20 mhz e in internet su: www.radioarcipelago.it

 

Pubblicato da il 13 Marzo 2014. Archiviato in Brevi. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.