,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Oggi si protesta: Consiglio Comunale aperto in Arsenale

La Maddalena. Oggi si protesta: Consiglio Comunale aperto in Arsenale.

Il presidente Andrea Bargone ha convocato ufficialmente un Consiglio Comunale aperto ai cittadini, per le ore 10:00 di oggi martedì 6 novembre prossimo, presso l’ex Arsenale Militare. L’unico punto all’ordine del giorno è “la problematica inerente la mancata riconversione dell’economia dell’Isola al fine di determinare il punto di ripartenza di una piattaforma rivendicativa di tutta la città nei confronti di una situazione assolutamente non più sostenibile”.  L’atto del presidente Bargone formalizza l’autoconvocazione votata nella seduta straordinaria del 31 ottobre scorso nel corso della quale era stato votato il seguente documento:

“Il Consiglio Comunale riunito in seduta straordinaria il 31 ottobre 2012:

Riscontrato il perdurare di una situazione di totale inadempienza da parte del Governo rispetto agli impegni presi e sottoscritti in relazione al progetto di sviluppo socio-economico, reso indispensabile dal profondo stato di crisi della comunità maddalenina conseguente alla mancata realizzazione dell’evento G8;

Verificati gli impegni ribaditi in tre successive ordinanze della Presidenza del Consiglio dei Ministri, a partire dal 2008 (Prodi, Berlusconi, Monti), che affidavano alla Città di La Maddalena risorse economiche e preordinavano impegni e responsabilità da parte di organismi di carattere istituzionale a livello centrale (Dipartimento della  Protezione Civile,  Ministero dell’Ambiente, ISPRA, Ministero dell’Economia, ecc);

Acclarato che per l’ennesima volta, tutti gli impegni assunti e sottoscritti non hanno avuto riscontro oggettivo per il rilancio economico e sociale dell’Arcipelago di La Maddalena, per il quale sono state investite ingenti risorse pubbliche;

Si è auto convocato in seduta aperta straordinaria ed urgente per il giorno 6 c.m. alle ore 10:00, presso l’Ex Arsenale Militare di La Maddalena, simbolo della mancata riconversione dell’economia dell’isola, al fine di determinare il punto di ripartenza di una piattaforma rivendicativa di tutta la Città nei confronti di una situazione assolutamente non più sostenibile; 

Al fine di assicurare efficacia e incidenza a questa iniziativa, si auspica il contributo partecipato di tutta la cittadinanza che, seppur nella diversa valutazione ed appartenenza ideologica, politica e sociale, potrà dare una forte risposta unitaria a questa mancata assunzione di responsabilità

RIPARTIAMO DA DOVE TUTTO SI E’ FERMATO”

Pubblicato da il 6 Novembre 2012. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.