,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Ora c’è anche l’ANPI

La Maddalena. Ora c’è anche l’ANPI.

Sabato 12 febbraio si è costituita a La Maddalena sezione cittadina dell’A.N.P.I. (Associazione Nazionale Partigiani d’Italia). L’iniziativa promossa dal Comitato Provinciale A.N.P.I. presieduto dall’ex sindacalista olbiese Domenico Piccinnu, si inserisce in un programma più generale dirilancio in Sardegna ed in Gallura dell’associazione erede e testimone vivente della lotta di Liberazione dall’oppressione Nazifascista  e principale protagonista della nuova Italia Repubblicana e Democratica, rilancio che aveva visto lo svolgimento nell’isola, fra il 23 e 25 settembre scorso di una bella iniziativa, denominata “Garibaldeide” , incentrata sulla figura di Garibaldi, con la partecipazione dei giovani dell’ANPI, provenienti da tutta Italia. L’A.N.P.I. a decorrere dal 2006, 60° Anniversario della Repubblica Italiana, è formata non soltanto dai reduci della Resistenza,  partigiani e familiari, ma altresì da tutti i cittadini che intendono farne parte e condividerne la memoria ed i principi di libertà e rispetto della Costituzione. Unitamente ad altre costituzioni nei centri più rappresentavi della Sardegna, il Circolo di La Maddalena, coordinato dal concittadino Santo Ugo, nasce con una ventina di soci che amplieranno nel territorio le adesioni e le iniziative, accogliendo le partecipazioni anche di soci di Palau e comuni vicini. Le iniziative saranno rivolte alla memoria delle varie figure ed ai tanti momenti che hanno visto la comunità maddalenina partecipe nelle  vicende della 2a Guerra Mondiale ad iniziare dagli eventi dell’8 settembre 1943, data dell’Armistizio, avvenimenti che videro La Maddalena, la Base della Marina Militare ed i vari reparti militari presenti nell’arcipelago in prima linea nella Lotta all’occupazione nazista, e collegata  a ciò l’immane tragedia dell’affondamento della Corazzata Roma, nave ammiraglia della residua Flotta Italiana che stava dirigendo nelle acque dell’Arcipelago per non arrendersi al
nemico. La prossima Assemblea vedrà la nomina degli organi associativi e le proposte di iniziative. Antonello Tedde

Pubblicato da il 13 Febbraio 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.