,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Pedroni: L’acqua rimane non potabile per via del Trialometano

La Maddalena. Pedroni: L’acqua rimane non potabile per via del Trialometano.

Il punto non è solo che ci siano contenziosi col Comune di La Maddalena ed ora con Abbanoa sul fatto che l’acqua possa essere pagata per metà della tariffa, per via della non potabilità. Dichiarazione di non potabilità che risale a un’ordinanza del sindaco Rosanna Giudice del lontano 2003, mai da nessun suo successore revocata (commissario Ignazio Portelli e sindaco Angelo Comiti). L’argomento è stato trattato ieri lunedì 18 giugno dal consigliere d’opposizione Gaetano Pedroni e dal Movimento Impegno per La Maddalena (presenti Stefano Filigheddu e Raffaele Ligas) in una conferenza stampa. Dalle recenti analisi effettuate dall’Arpas dai rubinetti di due abitazioni site in via Cairoli e in via Domenico Millelire “è emerso il superamento del valore del parametro trialometani”, la cui presenza sarebbe di cinque volte superiore al livello massimo consentito. Pertanto, ha affermato Pedroni  “l’acqua non è adeguata al consumo umano”. Cioè non è potabile. Cioè non sarebbe utilizzabile da bere o per usi dove “rappresenta l’ingrediente principale, come minestre e bevande”, mentre ne sarebbe consentito l’utilizzo “per il lavaggio di verdure, ortaggi, frutta e per l’igiene della persona e della casa”. Ma cos’è il Trialometano? E’ una sostanza che deriverebbe dall’ipoclorito, sostanza a sua volta con il quale si tratta l’acqua nei potabilizzatori. La presenza di Trialometano non è cosa da poco in quanto da studi effettuati potrebbe condurre a degenerazioni dei tessuti sino anche al tumore. Di qui il permanere dell’ordinanza dell’ex sindaco Giudice. Rimane poi da capire a cosa si riferisse l’ex capo della Protezione Civile Guido Bertolaso quando a suo tempo affermò di aver portato l’acqua potabile nell’Isola, in seguito ai lavori del G8, si è domandato Pedroni. Il quale, insieme ai suoi colleghi intraprenderà una class action sul problema. La conferenza stampa è stata trasmessa ieri integralmente da Radio Arcipelago. Il problema sarà oggi argomento di discussione di Consiglio Comunale, convocato dal presidente Belli dalle 9:00 alle 13:00 dalle 15:00 alle 20:00, seguibile via etere su Radio Arcipelago (90,20 Mhz) e via web su www.radioarcipelago.it    Claudio Ronchi

(Martedì 19 giugno 2012)

Pubblicato da il 19 Giugno 2012. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.