,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Pedroni: siamo impegnati nella vertenza dei lavoratori Ecosystem

pedroni-gaetano-34-wLa Maddalena. Pedroni: siamo impegnati nella vertenza dei lavoratori Ecosystem.

Riceviamo e pubblichiamo comunicazione di Gaetano Pedroni: “Carissimo Claudio (Ronchi, ndr) mi è stato riferito che nel corso del notiziario trasmesso da Radio Arcipelago, relativamente alla vicenda della società Ecosystem, hai evidenziato l’anomalo silenzio dei gruppi consiliari di opposizione. Ti informo di essere stato il primo consigliere comunale a fare visita sul sito di conferimento e riciclaggio degli inerti ai titolari dell’Azienda e ai lavoratori, prima che questa situazione diventasse di dominio pubblico. Mi sono adoperato con discrezione, per mettere in contatto l’Azienda e i lavoratori stessi con la federazione Sindacale Filca Cisl dei lavoratori edili che è intervenuta e ha, come sanno tutti, firmato l’accordo per la cassa integrazione insieme alla società. Abbiamo per scelta politica evitato di intervenire pubblicamente per rispetto dei lavoratori che necessitano della serenità e dell’aiuto incondizionato di tutti gli Amministratori della Città e siamo a disposizione per offrire il nostro appoggio a qualsiasi intervento che ripristini l’operatività di un servizio indispensabile per il bene comune, per le attività del comparto edile, per il lavoro di questi lavoratori, per salvaguardare un’azienda che ha investito somme importanti di denaro. Non mi sottraggo ad affermare che su questa vicenda si poteva stare più attenti, in particolare il Sindaco. Non voglio però argomentare sul tema. È evidente che ora non possono pagare come al solito lavoratori incolpevoli che ieri avevano un lavoro sicuro e domani non si sa. Come Consigliere Comunale della Città e a nome del Gruppo Montella ribadisco che faremo tutto quel che è in nostro potere per aiutare l’Amministrazione a risolvere in tempi certi l’anomala situazione. Abbiamo già fatto qualcosa. È opportuno infine ricordare che la città, Parco nazionale non può essere nuovamente trasformata in una discarica di inerti a cielo aperto. È dovere di tutti salvaguardare il nostro ambiente che è soprattutto di chi verrà dopo di noi, offrendo però le soluzioni concrete a chi lavora nel settore che  in tempi di crisi economica non può stare con le mani in mano. Ti ringrazio e saluto cordialmente. Gruppo Consiliare Civico Montella, il Consigliere Comunale Gaetano Pedroni”

Pubblicato da il 18 Novembre 2010. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.