,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Per bidoni e sacchetti, interviene la Protezione Civile?

 

Claudio Ciucci

La Maddalena. Per bidoni e sacchetti, interviene la Protezione Civile?

La disponibilità della Protezione Civile di La Maddalena per venire incontro alle difficoltà della distribuzione dei materiali necessari alla raccolta differenziata e al ‘porta a porta’ è stata manifestata dal presidente Claudio Ciucci all’assessore all’Ambiente Maria Pia Zonca. “Continuiamo a ricevere diverse lamentele per l’organizzazione che la Ditta S.Germano si è data per la distribuzione dei materiali necessari alla raccolta differenziata sul nostro territorio. In particolare le lamentele e richieste di aiuto ci sono pervenute da molte persone anziane, e non solo, che hanno grosse difficoltà a raggiungere Via Garibaldi (sede della distribuzione), fare anche due ore di fila all’aperto, salire al primo piano, portarsi a casa (a piedi) i bidoni, ecc.. Segnalazioni ci sono pervenute anche da chi non può o non riesce ad assentarsi dal posto di lavoro”. La Protezione Civile di La Maddalena pertanto – scrive Ciucci – si mette a disposizione, “da subito, (logicamente a titolo completamente gratuito), per collaborare alla distribuzione di detto materiale, con l’installazione di due centri  che ci permettiamo di suggerire vengano posizionati uno in località Barabò e l’altro in località Padule. Le zone sono state individuate per diversificare sul territorio la distribuzione e per non dare intralcio al traffico veicolare. Le due postazioni opererebbero tutte le mattine all’incirca dalle 09.30 alle 12.00, mentre la sera metteremmo a disposizione la nostra sede in località Trinità, orientativamente dalle 15.00 alle 18.00. Se necessario, esclusivamente per i casi segnalati dal Suo Assessorato, i volontari della Protezione Civile potranno effettuare anche consegne a domicilio”. Se Lei si trova d’accordo in merito” conclude Claudio Ciucci “ci mettiamo a completa disposizione del Sindaco e dell’Amministrazione Comunale per pianificare immediatamente il tutto”.  (Mercoledì 30 marzo 2011)

Pubblicato da il 30 Marzo 2011. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.