,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Per la Comunità del Parco servono soldi, locale ed un impiegato

La Maddalena. Per la Comunità del Parco servono soldi, locale ed un impiegato.

Confermate a Olbia, lunedì 24 gennaio scorso, le nomine alla Comunità del Parco nelle persone dei maddalenini Montella, Cataldi, Gallo, Dettori e Ugazzi, “siamo rimasti d’accordo di formulare un documento all’interno del quale si faccia un’analisi di carattere generale sulla situazione della quale abbiamo parlato abbondantemente nella prima riunione di Cagliari, che contenga una serie di richieste”. Lo ha dichiarato a Radio Arcipelago il sindaco Angelo Comiti. “La prima richiesta, fra tutte, è quella delle dotazioni finanziarie per la Comunità del Parco, che è un organismo del Parco, che dovrà tra l’altro conferire un incarico per la redazione del piano socioeconomico, e quindi ci vorranno delle risorse. C’è poi la necessità di individuazione di un ufficio nell’ambito delle strutture dell’Ente Parco, all’interno del quale dovranno confluire tutti documenti e tutta la produzione di carattere amministrativo”. Altra richiesta, ha proseguito Comiti è quella “di un impiegato, un amministrativo di riferimento, non necessariamente a disposizione della Comunità del Parco ma che sia disponibile ogniqualvolta qualcuno dei componenti si presenterà al Parco”.

(Sabato 29 gennaio 2011)

Pubblicato da il 29 Gennaio 2011. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.