,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Per le bonifiche Comiti chiede a Monti “tempi contratti al massimo”

La Maddalena. Per le bonifiche Comiti chiede a Monti “tempi contratti al massimo”.

Testo della lettera del sindaco Angelo Comiti indirizzata al presidente del Consiglio dei Ministri Mario Monti. Illustrissimo Signor Presidente, come sicuramente a Sua conoscenza, nella giornata di ieri, 22 febbraio 2012, la Procura della Repubblica di Tempio Pausania, nella persona del Dr. Riccardo Rossi, ha annunciato in una conferenza stampa, il dissequestro dello specchio acqueo prospiciente l’ex Arsenale M.M. di La maddalena. Considero tale atto, al di là dell’accertamento delle responsabilità sotto il profilo penale, estremamente positivo. L’area di cui sopra, sito di interesse nazionale, è stata riconsegnata al Dipartimento della Protezione Civile con ulteriori elementi di arricchimento sotto il profilo della caratterizzazione del sito, prodotti dalla Procura della Repubblica su campionamenti effettuati dall’A.R.P.A. Sardegna, dal nucleo Operativo Ecologico dei Carabinieri, dalla Capitaneria di Porto e dai Vigili del Fuoco. Il Dipartimento della Protezione Civile, individuato dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri come soggetto attuatore delle bonifiche a terra e a mare dell’intero areale ex arsenalizio, ha prodotto da tempo almeno tre ipotesi progettuali relative alla bonifica dell’intero specchio acqueo. La collettività di La Maddalena subisce da quasi tre anni (dal momento dello spostamento del Vertice G8 da La Maddalena a L’Aquila e per le note vicende che ad esso si sono succedute) gravissime ripercussioni di carattere ambientale, economico e sociale in relazione al mancato utilizzo di strutture deputate al suo rilancio, costate tra l’altro centinaia di milioni di euro alla finanza pubblica e mai utilizzate. Non può essere sottaciuta inoltre la pesante campagna mediatica e a volte anche politica che ha visto la Città di La Maddalena al centro di considerazioni speculative. Sulla scorta di queste brevi considerazioni chiedo il Suo autorevole intervento affinché i tempi, ormai totalmente insopportabili, vengano contratti al massimo e finalizzati al buon esito di tutta l’operazione in corso. Confidando nel Suo acclarato senso di responsabilità dal punto di vista istituzionale, colgo l’occasione per manifestarLe il più sincero senso di stima e nel contempo formulo a Lei e al Suo Governo i più sinceri auguri per un proficuo lavoro nell’interesse dell’intero paese in questo momento così difficile. Il Sindaco Angelo Comiti

Pubblicato da il 23 Febbraio 2012. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.