,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Quando Valerio Scanu, 10 anni fa, vinse Sanremo

(di Claudio Ronchi) – Non era mai successo che un maddalenino o un gallurese vincesse il Festival di Sanremo. Un sardo sì, l’anno precedente, e fu Marco Carta, di Cagliari. L’Italia della canzone, quella più vera e maggiormente fruitrice di musica decretò, il 20 febbraio 2010, con uno strumento a suo modo democratico ed al perfetto passo con i tempi, la vittoria di Valerio Scanu al 60° Festival della Canzone Italiana, il più importante e popolare dei Festival. E fu come una favola! In meno di un anno Valerio era riuscito era riuscito a fare una scalata al successo inimmaginabile e irrefrenabile sancita non dagli addetti ai lavori e dalla critica ma a furor di ‘popolo’. Quello stesso ‘popolo’, o pubblico, destinatario finale dei prodotti musicali e consumatore degli stessi, e che attraverso il televoto ebbe ad esprimere il suo gradimento. Il brano vincente s’intitola: “Per tutte le volte che” l’autore era Pier Davide Carone, il maestro che diresse Valerio era Beppe Vessicchio.

Pubblicato da il 20 Febbraio 2020. Archiviato in Attualità,Cultura,News,Spettacolo,Storia. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.