,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Sabato letture di Eros Pagni in Biblioteca

La Maddalena. Sabato letture di Eros Pagni in Biblioteca.

Sarà l’attore di prosa Eros Pagni protagonista della Serata di lettura organizzata dalla Bibioteca Comunale di via Regina Margherita. L’appuntamento è per sabato 9 luglio alle ore 21.30. Eros Pagni da decenni trascorre le sua vacanze nell’Arcipelago. Eros Pagni nasce a La Spezia il 28 agosto ! 939. Qui compie gli studi medi e frequenta il Liceo Pacinotti, coltivando l’interesse per le forme di teatro e della recitazione. A diciassette anni è ammesso all’Accademia d’Arte Dram­matica di Roma, ove si diploma nel 1959. Inizia a lavorare al Teatro di Genova. Si dedica anche al doppiaggio e alla recita­zione cinematografica. Il suo film più noto è Profondo rosso (1975). Nel 1998 riceve il Nastro d’Argento per la partecipa­zione a Lo ceno di Ettore Scola. In campo televisivo lavora a Disperatamente Giulia, Scoop, Così è se vi pare, II Mastino. Fa parte dal 2005 del cast fìsso di Gente di Mare telefilm di Rai1. Importante è la sua carriera di doppiatore cinematografico nei film: Il gobbo di Nòtre Dome, Full Meta Jocket. Nel 2008 riceve dal pubblico italiano il premio Gassman come miglior attore per lo spettacolo La famiglia dell’antiquario di Carlo Goldoni.Teatro: Il revisore di Gogol; Ciascuno a modo suo di Pirandello; I due gemelli veneziani di Goldoni; Madre Coraggio di Brecht; I Rusteghi di Goldoni; Cinque giorni al porto di Squarzina; Il Tartufo di Molière; Questo sera si recita a soggetto di Pirandello; La casa nova di Goldoni; Equus di Shaffer. Operetta: Cin-cin-là, regia di Crivelli; La principessa della Csarda, regia di Crivelli; II cavallino bianco (al Verdi di Trieste) Èva (al Massimo di Palermo). Cinema: Le piacevoli notti, regia di Crispino e Lucignani; Liquirizia,di Samperi; Teresa, di Dino Risi.Televisione: Il Misantropo; Gente di mare; L’ombra della sera. Programma letture della serata di sabato 9 luglio. Di Eugenio Montale: Meriggiare pallido e assorto; La casa dei doganieri; I limoni. Di Achille Campanile: La quercia del Tasso. Di Pier Paolo Pasolini: Supplica a mia madre. Di Guido Gozzano: Cocotte. Di Luigi Pirandello: Questa sera si recita a soggetto. Di Molière (Jean Baptiste Poquelin): Il Tartufo (III Atto). (Giovedì 7 luglio 2011)

Pubblicato da il 7 Luglio 2011. Archiviato in Cultura. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.