,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Saltato, per la pioggia, il 1° maggio alla Madonnetta, domenica 13 si festeggia la “Primavera” a Stagnali

(di Claudio Ronchi) – La tradizione di iniziare il mese di maggio, consacrato alla Madonna, con la Messa il 1° maggio alla Madonnetta di Carlotto, quest’anno è stata rovinata dalla pioggia e il Comitato dei 250 Anni ha dovuto annullare la tradizionale sagra. La Messa è stata celebrata ugualmente da don Domenico Degortes ma mancava la folla. “C’erano pochissime persone ed tanta pioggia”, ha commentato il parroco.

“Peccato, perché il Comitato aveva provveduto a far aggiustare la strada, aveva rinfrescato la cappelletta, aveva rimediato una ringhiera perché qualche incauto non cadesse nel burrone sottostante”.

La festa tuttavia era stata solo rinviata. E infatti il Comitato Festeggiamenti 250 anni, per domenica 13 maggio, anche in coincidenza con la festa della Mamma, organizza la Festa di Primavera.

Col contributo di 10 euro, scrive il Comitato, “verrà proposto e servito un pranzo a base di chjusoni al sugo rigorosamente preparati a mano, carne arrosto novità e dolce. La giornata verrà allietata da musica live e da una piccola lotteria dedicata alle mamme che saranno presenti. Nella bellissima location di Stagnali, presso il CEA dell’Ente Parco verranno sistemati i tavoli per accogliere tutti coloro che vorranno partecipare”.

Pubblicato da il 11 Maggio 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.