,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena, Santa Teresa Gallura e Luogosanto: due sindaci su tre cambieranno sicuramente

(di Claudio Ronchi) –    Il mese di giugno vedrà almeno due sindaci nuovi nei comuni del Nord-Est della Gallura. Un nuovo sindaco per La Maddalena, avendo già da tempo annunciato la propria rinuncia alla ricandidatura Luca Montella; un nuovo sindaco per Santa Teresa Gallura, non potendosi ricandidare Stefano Pisciottu avendo oggi già per due volte consecutive ricoperto la carica di primo cittadino; mentre incerta è ancora la decisione dell’attuale sindaco di Luogosanto, Agostino Pirredda, che potrebbe ricandidarsi ma che ancora non ha sciolto la riserva. Rimarranno in carica ancora per tre anni e mezzo Franco Manna, sindaco di Palau, eletto a giugno del 2018 e Roberto Ragnedda che proprio in questi giorni “festeggia” esattamente la metà del proprio mandato elettorale. Tornando ai comuni i cui cittadini saranno tra pochi mesi chiamati alle urne, le elezioni probabile che si svolgeranno il 7 giugno. Gli abitanti di La Maddalena sono circa 11.000, quelli di Santa Teresa Gallura poco più di 5000 e gli abitanti di Luogosanto poco meno di 2000. Sempre in Gallura si voterà ad Aggius 1600 abitanti circa, Berchidda circa 2800, Bortigiadas circa 800, Monti circa 2500, Padru poco più di 2000, San Teodoro circa 4500, Sant’Antonio di Gallura poco più di 1600 e a Tempio P. circa 13.900.

Pubblicato da il 16 Gennaio 2020. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.