,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Suore più giovani al San Vincenzo

(di Claudio Ronchi) – Inversione di tendenza nell’invio di nuove vincenziane a La Maddalena. Dopo alcune suore non giovanissime, ecco, destinata nell’Arcipelago, dopo suor Regina, l’8 maggio scorso, anche la quarantenne suor Quirica. Sembra dunque che ci sia, nonostante la crisi delle vocazioni, da Parigi in generale (sede della congregazione) e da Cagliari in particolare, la volontà di dare un futuro alla presenza ultrasecolare vincenziana nell’arcipelago-parco.

La visitatrice della Sardegna, suor Rina Bua (massima responsabile regionale della congregazione), che è stata per alcuni anni superiora a La Maddalena, conosce bene l’importanza che ha avuto e che può avere ancora questa presenza, unitamente al non trascurabile patrimonio immobiliare collocato nel centro della città e alla concessione demaniale sul mare a Punta Tegge, in uno degli angoli più belli di La Maddalena. L’arrivo di forze nuove coincide anche con la ripresa dalla causa di beatificazione di Padre Giovanni Battista Manzella, Servo di Dio, che caldeggiò con le sue missioni popolari degli inizi del ‘900, la presenza vincenziana a La Maddalena.

Pubblicato da il 11 Maggio 2019. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.