,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Tassa di sbarco, le esenzioni

Il provvedimento approvato dal consiglio comunale del 31 marzo scorso, sulla tassa di sbarco, non viene applicato, cioè ne sono esenti, i residenti a La Maddalena, i nativi non residenti, i lavoratori e gli studenti pendolari, chi deve usufruire delle strutture ospedaliere e i loro accompagnatori, i minori fino a sei anni. Per quanto riguarda i residenti nel comune di Palau, pagano per una sola volta il contributo dovuto nel periodo di accesso (50 centesimi o euro 2,50) che sarà valido per gli ulteriori ingressi alla Maddalena per il resto dell’anno solare, previa esibizione del biglietto stesso e del documento idoneo ad attestare la residenza in detto comune. In pratica, i palaesi pagano il contributo una sola volta per tutto l’anno.

Pubblicato da il 1 Aprile 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.