,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Tasse comunali, aumenti in vista

La Maddalena. Tasse comunali, aumenti in vista.

“Le novità fiscali per il 2012 preoccupano non poco amministratori e addetti ai lavori”. Lo afferma l’assessore alle Finanze Nicola Gallinaro, rispondendo alle dichiarazioni esposte nel proprio blog dal consigliere d’opposizione Massimiliano Guccini. “Le cifre parlano chiaro. Il fatto che il gettito derivante dalla nuova Imposta Municipale Unica (IMU), la vecchia ICI, verrà riversato per il 50% nelle casse dello Stato, farà diminuire concretamente le entrate comunali e questo porrà l’Amministrazione di fronte a scelte, dure probabilmente ma necessarie. Tradotto in cifre, parliamo infatti di una minore entrata che potrebbe aggirarsi attorno al milione e mezzo di euro!”.  C’è poi da considerare, prosegue Gallinaro, “che il nuovo tributo comunale Rifiuti e Servizi (RES), che dal 2013 andrà a sostituire la vecchia Tassa Rifiuti Solidi Urbani (TARSU), imporrà a tutte le amministrazioni comunali la copertura integrale dei costi di investimento e di esercizio, copertura che, con le tariffe attualmente in vigore, raggiunge appena il 66%!”. Per quanto riguarda  l’addizionale Irpef, già caricata sulle bollette dei maddalenini, “la nostra aliquota risulta tra le più basse sul territorio nazionale”. Gallinaro conclude informando che l’Amministrazione Comunale, insieme agli Uffici, sta vagliando tutte le alternative per mettere in campo una manovra che contemperi le necessità di bilancio, la minor imposizione fiscale possibile, ed eventuali esenzioni per le categorie più svantaggiate”. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 9 Febbraio 2012. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.