,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Tempi duri per il commercio

“Ci troviamo, come collettività, in una fase di trasformazione da un’economia che sostanzialmente derivava dalla presenza dello Stato in maniera massiccia – qualche anno fa anche della Marina Americana- e questo passaggio all’economia a vocazione prettamente turistica che ancora non si è completato”.
Le parole sono state pronunciate dall’assessore al commercio Claudio Tollis all’inizio del recente incontro con commercianti e imprenditori maddalenini. Alle prese con l’elaborazione del Documento Strategico del Commercio, insieme a lui c’erano la collega di giunta Annalisa Gulino, assessora all’urbanistica, e il delegato al traffico Gianni Nieddu.
“Lo scopo di questa riunione – ha proseguito Tollis – ve lo sintetizzo in una battuta: io chiedo a voi di aiutarmi ad aiutarvi; cioè ho necessità di capire che cosa, secondo voi, l’Amministrazione può fare di più di quello che già ha programmato. Mi spiego. Nel comparto commerciale stiamo vivendo, purtroppo, per motivi contingenti, una chiusura indiscriminata di molte attività. Una chiusura temporanea, stiamo andando su una stagionalità sempre più marcata. Io non posso assolutamente obbligare, perché non ne ho gli strumenti giuridici, i commercianti a tenere aperto. Tantomeno i pubblici esercizi. Posso però provare, insieme a voi, a fare un ragionamento e provare ad utilizzare delle leve; in questo momento l’unica leva che l’Amministrazione Comunale ha è la cosiddetta leva fiscale, cioè posso far venir fuori delle ‘premialità’ e quindi delle agevolazioni per chi quelle attività tiene aperte per il maggior numero di mesi. Perché dico questo?”, ha domandato ai presenti l’assessore al commercio, “perché altrimenti la nostra comunità rischia nel tempo di spopolarsi. Perché manca quel contesto minimo di vivibilità e questo porta le persone trasferirsi altrove. E vediamo infatti, in realtà più piccole della nostra, la desertificazione dei paesi; i piccoli paesi ormai stanno andando ad estinguersi. Noi siamo su questa strada!”. Claudio Ronchi

Pubblicato da il 22 Gennaio 2018. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.