,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Traghetti: NGI sì, Enermar no

Enermar Pace wL’Enermar sembra non debba tornare, con i suoi traghetti, sulla tratta La Maddalena-Palau. Mentre dovrebbe riprendere servizio, sulla stessa tratta, il Caronte, della NGI. Le due compagnie, dal 1° aprile al 30 settembre, si erano aggiudicate il bando regionale delle corse residuali, insieme alla Delcomar. Per il periodo primaverile ed estivo ad effettuare il collegamento tra La Maddalena e l’Isola Madre dovrebbero essere oltre alla Saremar, la Delcomar e l’NGI. Se dal punto di vista del collegamento estivo-turistico la cosa non dovrebbe causare disagi (tre compagnie sono più che sufficienti) dal punto di vista dell’occupazione invece sì. E più d’uno. Il personale marittimo dell’Enermar infatti, rimarrebbe disoccupato e senza la possibilità, come gli altri anni, di utilizzare gli ammortizzatori sociali dei quali beneficiano coloro che lavorano per un certo numero di mesi l’anno. Del resto, pensare che i marittimi dell’Enermar possano essere impiegati dalle altre compagnie di navigazione, che già hanno i loro dipendenti, appare realistico solo per un esiguo numero di essi.

Pubblicato da il 17 Marzo 2014. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.