,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La Maddalena. Trent’anni fa il corso Infermieri Professionali

(di Claudio Ronchi) – A gennaio di trent’anni fa iniziava all’ospedale Paolo Merlo il corso per Infermieri Professionali. Un corso costituito e organizzato esclusivamente per l’ospedale cittadino dalla USL di Olbia (USL stava per Unità Sanitaria Locale poi diventata “Azienda” (con quello che ne è conseguito) con accorpamento alla USL di Tempio. All’epoca, quando la concezione della sanità era differente rispetto ad oggi, i concorsi per l’assunzione di medici si facevano per l’ospedale Paolo Merlo come anche per l’assunzione di infermieri e di altro personale, per cui chi vinceva il concorso in questione prestava servizio a La Maddalena. Per l’istituzione di quel corso si batté strenuamente l’allora direttore sanitario Romeo Milani, coadiuvato dalla presidente dell’associazione Pro Sanitade, Lina Deiana De Martino.  La Maddalena all’epoca era rappresentata presso la Usl di Olbia, nel Comitato di Gestione, da Attilio Grondona e da chi scrive; c’era anche Nino Loi, anch’egli maddalenino sebbene residente a Palau. L’inaugurazione del corso avvenne il 15 dicembre del 1990 nel salone consiliare, alla presenza del sindaco, Pietro Dettori, di alcuni medici dell’ospedale, compreso il prof. Milani, dei rappresentanti maddalenini del comitato di gestione, dei corsisti ammessi e dei loro parenti. Erano in 25 tra uomini e donne e sarebbero rimasti impegnati per tre anni con lezioni teoriche e pratiche. Tuttora molti di quei corsisti, poi diventati infermieri professionali, prestano servizio presso il Paolo Merlo, altri in altri ospedali, altri svolgono funzioni diverse, qualcuno è deceduto.

Pubblicato da il 11 Gennaio 2021. Archiviato in Attualità,News,Storia. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.