,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

La ‘Primavera in … Gallura’ maddalenina

Primavera in Gallura 2013  pro loco wLa ‘Primavera in … Gallura’  maddalenina

La ‘tappa’ maddalenina di ‘Primavera in …Gallura’, organizzata dalla Pro Loco di La Maddalena,  si svolgerà sabato 15 e domenica 16 giugno, scrive il presidente Aldo Pireddu, “nei luoghi più rappresentativi e suggestivi del centro urbano. Il Centro storico, la Piazza del Comune, i sagrati delle Chiese; il Lungomare, Piazza Comando, Moneta; il corso Garibaldi, il porto storico – turistico di Cala Gavetta”. Due giorni di manifestazioni prevedono esposizioni di artigiani e artisti locali, con la partecipazione degli artigiani della Gallura. Le serate saranno accompagnate da gruppi folcloristici, strumenti musicali regionali e da gruppi di La Maddalena. Tra cui:  Gruppo Folk  “San Pantaleo” di San Pantaleo, Gruppo Folk “Civita Marianae” di Luogosanto; Gruppo folcloristico di Villagrande Strisaili, Il Fisarmonicista Peppino Bande; Strumenti Arcaici (Launeddas) Roberto Tangianu; teatro-danza gruppo teatrale di Luogosanto. Il gruppo teatro danza di Luogosanto proporrà in forma originale uno spaccato della vita quotidiana della civiltà dello stazzo gallurese. Saranno proposti strumenti arcaici, quali le launeddas ed eseguiti canti e balli della Gallura. Nella seconda serata, con la collaborazione dei pescatori, sarà offerta una degustazione di frittura di pescato locale.  Saranno presenti: Gli Orolache-Voci nel Blues, Giovani artisti locali: In Piazza Comando sarà allestita un’esposizione curata da artigiani locali, che nell’occasione, realizzeranno i propri lavori, dando dimostrazione delle diverse tecniche: Antonello Salaris, cculture in legno e pietra, aerografia; Alessio Ardito, orafo–cesellatore; Pierpaolo Zonca, ceramiche raku; Antonio Apogeo, scultore pietre locali; Umberto Pala, sculture in legno di ginepro; Emanule Morello, realizzazione nasse da pesca; Giovanni Bonannini, coltelleria; Piera Bulciolu, riproduzione in formati ridotti di abiti tradizionali sardi; Giancarlo Marogna, pittura; Giovanni Manca, fotografia; Italo Innocenti, fotografia; Gabriele Di Ruscio, fotografia; Pietro Chiscuzzu, sculture in tema marinaresco con materiale riciclato; I Frittellai Maddalenini, altre associazioni locali.  

Le tappe di ‘Primavera in …. Gallura’. Tempio il 18-19 maggio, Alà dei Sardi 26 maggio,  La Maddalena  15 e 16 giugno, Telti 16 giugno, Loiri Porto San Paolo 22 giugno, Arzachena 23-24 giugno, Golfo Aranci 29-30 giugno, Sant’Antonio di Gallura 1° settembre, Padru 6-7 settembre,  Monti 5-6 ottobre.

 

Pubblicato da il 14 Giugno 2013. Archiviato in News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.