,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Le soddisfazioni di Giuseppe Bonanno

Le soddisfazioni di Giuseppe Bonanno

“Budelli e Caprera: il tempo mi sta dando ragione”. Dopo un lungo silenzio (a parte i social), iniziato ai primi di dicembre scorso dopo la destituzione da presidente del Parco Nazionale da parte del Ministero dell’Ambiente, Giuseppe Bonanno interviene su due recenti notizie che, scrive, “non possono che riempirmi di orgoglio e di gioia”. E si riferisce, Bonanno a Budelli che “sta andando incontro al destino disegnato in 4 anni lunghissimi di lotta e colpi di scena, verso quella idea tracciata, scritta e disegnata affinché divenisse il museo naturalistico a cielo aperto più bello del mondo. Un’idea che mi ha visto lottare, vincere e in, qualche modo pagarne il prezzo, nell’ultimo periodo della mia presidenza”.

Anche le notizie su Caprera e sul giardino agricolo intorno alla Casa di Garibaldi, classificato tra i primi dieci in Italia, sono motivo di soddisfazione per Giuseppe Bonanno. che ricorda il suo impegno e la collaborazione col pronipote dell’Eroe, Garibaldi j., custode onorario e presidente dell’Istituto Internazionale di Studi “Giuseppe Garibaldi”. “Anche su questo feci una lunga battaglia che ha poi portato all’Accordo siglato a tre, tra Polo Museale della Sardegna, Demanio dello Stato ed Ente Parco con l’obiettivo di uscire dalle nebbie della storia per ridare impulso e futuro ad un’idea, quella dell’Eroe, di azienda agricola sostenibile”. Giuseppe Bonanno, la cui attività è quella di consulente per l’Ambiente, l’Energia, l’Agricoltura ed il Paesaggio, è ora impegnato in Chilometro Zerro, in programma nel Parco di La Maddalena il 29 e 30 aprile, iniziativa che vuole coniugare diritto al cibo sano, rispetto per l’ambiente e chi produce in maniera sostenibile, conservazione del paesaggio, delle storie e delle culture locali.

 

Pubblicato da il 29 Aprile 2017. Archiviato in Attualità,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.