,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Lezioni universitarie in videoconferenza a Mariscuola

img-20160921-wa0015Tra poche settimane dovrebbero iniziare presso la Scuola Sottufficiali MM di La Maddalena le lezioni in video conferenza di alcuni corsi di Giurisprudenza dell’Università di Sassari.

Si tratta del Corso di Laurea in Giurisprudenza, del Corso di Laurea Triennale Internazionale in Sicurezza e Cooperazione Internazionale Classe L-05, e del Corso di Laurea in Scienze dei Servizi Giuridici.

“Oggi, assistiamo insieme ad un evento istituzionale di primaria importanza” ha detto nell’aula magna Primo Longobardo il comandante, Roberto Fazio, durante la conferenza di presentazione.

img-20160921-wa0014“L’incontro della Scuola Sottufficiali della Marina Militare con il mondo Universitario. In brevissimo tempo si è verificata una successione di eventi che ci hanno coinvolto in prima persona: il 24 giugno è stato firmato un accordo di collaborazione tra il Comando Scuole di Ancona e l’Università di Sassari al fine di permettere la formazione universitaria e post universitaria, nonché lo sviluppo di attività di ricerca nell’ambito di progetti per la sicurezza e la difesa, al fine di favorire l’innalzamento delle conoscenze e delle competenze del personale della Marina Militare ed offrire un’opportunità di crescita professionale anche ai giovani studenti”.

“È una grande soddisfazione, come comandante della Scuola Sottufficiali”, ha sottolineato Fazio, “l’aver contribuito a raggiungere e completare un obiettivo che è stato impostato dai miei predecessori”.

All’incontro informativo con i rappresentanti dell’Università di Sassari (che erano Giampaolo De Muro, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Sassari, Micheli preside del Corso di Lauree Triennali Interdipartimentale in Sicurezza e Cooperazione Internazionale Micheli, e la manager didattico Sonia Corda) erano presenti il sindaco Luca Montella, Mauro Aresu in rappresentanza del Comune di Palau, il direttore marittimo di Olbia Pietro Preziosi, i comandanti di presidio della base di La Maddalena, il clero cittadino, diversi militari e gli studenti delle ultime classi del Liceo, del Nautico e dell’Istituto Falcone e Borsellino di Palau.

“Questo risultato è stato conseguito grazie all’impegno e alla volontà del personale della Direzione Studi della Scuola, alla sinergia con il Comune di La Maddalena e alla disponibilità dei rappresentanti dell’Università”, ha ricordato il comandante Fazio.

Claudio Ronchi – claudioronchi@tiscali.it

Pubblicato da il 8 Ottobre 2016. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.