,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Luogosanto città mariana e terra di sacerdoti: ordinato fra Domenico Vendemmiati

(di Claudio Ronchi) –   Dopo l’ordinazione a diacono di Mauro Calderas, frate minore francescano, a Tempio, lo scorso 19 aprile, ecco un’altra ordinazione, questa volta a sacerdote, per un luogosantese. Lo scorso 23 maggio è diventato prete il 33enne, fra Domenico Vendemmiati. L’ordinazione è avvenuta a Roma, nella Basilica di San Sisto all’Appia. L’imposizione delle mani è stata del cardinale Dominique Mamberti.  La prima Messa, don Vendemmiati, l’ha celebrata domenica 24 maggio nella chiesa di Santa Maria sopra Minerva, sempre a Roma. “Esprimo a nome mio personale, della Giunta e del Consiglio del Comune di Luogosanto, un caloroso messaggio di auguri al nostro concittadino e alla famiglia Vendemmiati”, ha scritto compiaciuto il sindaco Agostino Pirredda. “Fin da quando ero bambino e facevo il ministrante nella mia parrocchia, sentivo in me che il Signore mi chiamava al sacerdozio”, ebbe a scrivere qualche anno fa il neo sacerdote. Domenico Vendemmiati entrò in seminario 17enne, nel 2011; l’annuncio fu dato durante la “Festa Manna” dell’8 settembre, durante la Messa celebrata nella Basilica di Luogosanto dal vescovo mons. Sebastiano Sanguinetti. Negli anni successivi, trasferitosi in Continente, Domenico Vendemmiati sentì sempre di più la vocazione per la vita religiosa, ed entrò nell’Ordine dei Frati Predicatori, fondati da San Domenico di Guzman. Poi il percorso verso l’ordinazione sacerdotale, avvenuta pochi giorni fa.

Pubblicato da il 26 Maggio 2020. Archiviato in Brevi,Cultura,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.