,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Marco Vargiu, assessore di Olbia: che tutta la Gallura partecipi all’Almanacco del Turismo 2015

Olbia porto navi Tirrenia e Moby w“Vogliamo chiamare tutti a raccolta, soprattutto i Comuni Galluresi: non vogliamo contenuti solo olbiesi, ma di tutta la Gallura. Per cui, attendiamo i contributi di tutto il territorio”.

Così Marco Vargiu, assessore al Turismo e alle Attività Produttive di Olbia.

“Grazie al nostro Ufficio Turistico, oramai entrato nel terzo anno di frenetica attività, siamo a conoscenza di quasi tutto quel che accade ad Olbia ed in Gallura. Troviamo però ancora difficoltà a ricevere le giuste informazioni con i tempi necessari. Vorremmo superare queste difficoltà, abbiamo fame di informazione, elemento fondamentale del processo turistico. Per realizzare ciò è intenzione dell’assessorato al Turismo olbiese “realizzare e pubblicare, in formato cartaceo e digitale, l’Almanacco del Turismo 2015, un importante strumento di raccolta ed informazione, promozione e comunicazione delle attività a risalto turistico che si terranno nel nostro territorio”.

È intenzione di Vargiu “chiamare a raccolta tutti quei soggetti che hanno avuto ed avranno la volontà” di organizzare importanti iniziative, di ripeterle e di organizzarne di nuove, dalle iniziative di carattere sportivo, a quelle culturali a quelle sociali.

“Cerchiamo tutti: dal torneo sportivo alla festa di campagna: siamo sicuri che c’é tanto da ‘vendere’” prosegue Marco Vargiu, che il nostro territorio è pieno zeppo di queste proposte che, se riviste in chiave sistematica, possono rappresentare un’importante forma di promozione”.

“E soprattutto, vogliamo dare al sistema turistico, dall’albergo all’agenzia di viaggio, un importante strumento di promozione e comunicazione, che possa divulgare un’immagine positiva riguardo ai servizi e all’ospitalità, alla qualità della vita, all’accoglienza, al nostro apprezzato stile di vita”.

Pubblicato da il 19 Ottobre 2014. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.