,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

MATTINA/GAZZETTA di MADDALENA, di giovedì 18 febbraio 2021

(a cura di Claudio Ronchi).

I TITOLI DEI GIORNALI DI OGGI. L’Unione Sarda; Dall’Inghilterra a Budelli: sabbia restituita dopo 25 anni. Spedita al Parco. La Nuova Sardegna; CGIL: “Tavolo con Comune e Ats. Il sindacato chiede un incontro per parlare di bonifiche nell’ex arsenale e sanità”. La Nuova Sardegna; Qualche maschera e poche mascherine.

LUTTO-CONDOGLIANZE. È deceduta, Assunta Loru, vedova Fogheri. Aveva 93 anni. I funerali si sono svolti ieri, mercoledì 17 febbraio, alle ore 15:45, nella chiesa di Moneta. Condoglianze ai familiari.

UN ANNO FA MORIVA: Vittorina Lucia Mura ved. Langella, deceduta il18/02/2020, nata nel 1925.

TRENT’ANNI FA MORIVA: Elisa Imprugas, deceduta il 18 febbraio 1991, nata nel 1912.

MESSE NEI GIORNI FERIALI: Alle ore 8:30 Santa Maria Maddalena; ore 17:15 Moneta; ore 18:00 Santa Maria Maddalena. A Moneta proseguono le “40 ore” con l’esposizione del Santissimo Sacramento fino a domani. “Dio sa mescolare il dolce con l’amaro e converte in premio eterno le pene transitorie della vita”. San Pio da Pietrelcina.

IL TEMPO PREVISTO. Il sole è sorto alle 7:13 e tramonta alle 17:59. Il tempo, sull’Arcipelago-Parco, si prevede così: cielo poco nuvoloso; venti deboli di variabile direzione, mare mosso; temperature, tra 8 e 17 gradi.

LA STORIA. Ricordo del maestro Paolo Canu. Vent’anni fa, il 18 febbraio 2001 moriva, all’età di 87 anni, il maestro Paolo Canu, direttore della Banda Giuseppe Garibaldi. Già stanco e malato, la diresse per l’ultima volta il 24 dicembre del 2000, da seduto, nel salone consiliare, in occasione del tradizionale Concerto di Natale. Imparò la musica da bambino, nella Banda Mandatari. Attorno ai trent’anni partì per Genova dove lavorò nell’orchestra diretta dal maestro Bo, suonando nei locali della Riviera ligure e successivamente sulle navi da crociera. Il suo strumento preferito era la tromba ma suonava con passione anche il contrabbasso e la batteria. Rientrato a La Maddalena nel 1973 partecipò alla fondazione della Banda Città di La Maddalena e successivamente passò a dirigere la Banda Giuseppe Garibaldi, trasmettendo a molti giovani l’amore per la musica. “I veri musicisti sono più vicini a Dio – affermò commosso don Sandro Serreri durante l’omelia funebre – perché la vera musica avvicina a Dio”.

IL PROVERBIO. Mai piangere sul latte versato!

BUONA GIORNATA!

Pubblicato da il 18 Febbraio 2021. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.