,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Molti i comportamenti scorretti rilevati da Circomare Golfo Aranci.

(di Claudio Ronchi) – Nell’ultimo fine settimana Circomare Golfo Aranci ha ricevuto oltre 100 chiamate telefoniche pervenute da privati cittadini. Segnalazioni e richieste di informazioni di varia natura, informa il comandante Angelo Filosa, a cui gli uomini in divisa bianca hanno poi dato seguito mediante verifiche con mezzi via mare, pattuglie a terra, o con richieste di collaborazione a concessionari e bagnini. “Ad ogni segnalazione è stata data la necessaria attenzione al fine di evitare che un piccolo evento potesse trasformarsi in un tragico incidente”. Molte segnalazioni hanno riguardato comportamenti scorretti da parte di diportisti e bagnanti. “Molta preoccupazione – scrive ancora il comandante di Circomare Golfo Aranci – destano alcuni comportamenti pericolosi tenuti dai ragazzi, a cui si rivolge un richiamo ad essere maggiormente rispettosi delle regole per tutelare la propria e l’altrui incolumità, in quanto le coste ed il mare nascondono molte insidie”. Singolare infine il comportamento di alcuni ragazzi che si tuffavano dal lungomare di Golfo Aranci lanciandosi in acqua con un “carrello della spesa”.

Pubblicato da il 11 Agosto 2020. Archiviato in Brevi,News. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.