,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Nel Parco Nazionale disarmate le boe

La sede del Parco e la ‘flotta’ ormeggiata

Informa l’Ente Parco Nazionale dell’Arcipelago di La Maddalena che è stato provveduto a ultimare le operazioni di disarmo dei sistemi di ormeggio e di delimitazione degli specchi acquei che permettono una balneazione più sicura a mare. I lavori si sono conclusi con la rimozione del campo boe di Porto Madonna, che ha permesso l’ancoraggio dei natanti durante la stagione estiva e autunnale.

A partire dal mese di ottobre sono stati recuperati tutti i cavi tarozzati presenti in numerose spiagge e cale dell’Arcipelago, posizionati per garantire la sicurezza dei bagnanti a mare e ridurre al tempo stesso il fenomeno degli ancoraggi troppo vicini alle spiagge.

Il personale dell’Ente, è scritto ancora in un comunicato, ha provveduto inoltre all’alaggio dei gommoni in uso agli equipaggi preposti alla bigliettazione a mare portandoli al consueto rimessaggio in vista della prossima stagione estiva 2017.

Pubblicato da il 16 Dicembre 2016. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0.