,

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Olbia. Inaugurato il Padiglione dell’Accoglienza

ospedale-olbia-inaugurazione-wOlbia. Inaugurato il Padiglione dell’Accoglienza .

Erano presenti gli assessori regionali Antonello Liori e Giorgio Oppi, il commissario Asl Giovanni Antonio Fadda, il sindaco di Olbia Gianni Giovannelli, il presidente della Provincia Fedele Sanciu, Oppi, molti amministratori del Nord Sardegna e don Verzè che a breve aprirà il San Raffaele, all’inaugurazione, ieri, del Padiglione dell’Accoglienza dell’Ospedale Giovanni Paolo II di Olbia. “Una data storica per la Gallura che finalmente sta assistendo all’adeguamento dell’offerta sanitaria”, il commissario Fadda. “Quello di oggi è un giorno speciale per il nostro territorio – hanno detto il sindaco di Olbia Giovannelli e il presidente della Provincia Sanciu ha affermato che “ora serve solo quello sprint finale che ci consentirà di equilibrare il gap storico tra posti letto e abitanti che da sempre ha caratterizzato la Gallura”. L’assessore Liori ha affermato che “Il completamento di questo padiglione dell’ospedale di Olbia è un evento importante non solo per la Gallura ma per tutta l’Isola. Sin dal mio insediamento, nonostante fosse sorto il problema del finanziamento, avevo preso l’impegno di completare l’opera e i soldi sono poi stati recuperati. Ora credo sia necessario trovare altri fondi per il completamento della struttura e mi impegnerò in tal senso. La sanità gallurese, trascurata per troppo tempo dalle precedenti amministrazioni regionali, sta finalmente ottenendo quello che compete ad un territorio così importante in continuo sviluppo. Solo nell’ultimo anno, tra investimenti per edilizia e tecnologia, la Gallura ha ottenuto circa 20 milioni di euro”, ha concluso l’assessore regionale. La benedizione della struttura è stata del vescovo Sanguinetti. Sarà operativa dal prossimo giovedì 25 novembre. (Sabato 20 novembre 2010)

Pubblicato da il 20 Novembre 2010. Archiviato in Attualità. Segui tutte le risposte a questo articolo tramite il link a RSS 2.0. Responses are currently closed, but you can trackback from your own site.